Home / IN PRIMO PIANO / Una “rete” per seguire le orme di San Francesco di Paola

Una “rete” per seguire le orme di San Francesco di Paola

Presentato in Regione il progetto “La Rete di San Francesco”. Previsti investimenti per 16 milioni di euro.

aronne pasticceria marcellina santa maria cedro calabria

Una rete tra i comuni la cui storia è legata alla figura di San Francesco di Paola, santo patrono della cittadina tirrenica oltre che della Calabria stessa e della gente di mare.

È “La Rete di San Francesco di Paola”, ambizioso progetto destinatario di investimenti per 16 milioni di euro e che interessa, oltre Paola, i comuni di Corigliano Rossano, Spezzano della Sila e Paterno Calabro.

Lo scopo è favorire la mobilità sostenibile e incentivare la fruizione del patrimonio culturale e il turismo religioso.

Il progetto è stato presentato oggi in Regione dall’assessore al Turismo, Fausto Orsomarso alla presenza dei sindaci dei centri interessati.

In questi luoghi sono presenti i santuari e i monasteri calabresi di San Francesco di Paola.

Questi saranno collegati da infrastrutture esistenti ma potenziate e da altre da realizzare, oltre che tramite l’adozione di soluzioni tecnologiche di comunicazione e di mobilità innovativa.

“Il programma di investimenti – spiega la Regione in una nota -, di cui l’amministrazione di Paola è capofila, ha già superato la fase selettiva della manifestazione di interesse promossa dal Ministero delle Infrastrutture e trasporti, nell’ambito del programma di azione e coesione (Pac) Infrastrutture e Reti 2014-2020″.

“La Regione – ha spiegato l’assessore Orsomarso – non solo sposerà questo progetto importante, ma lo sosterrà integrandolo con ulteriori investimenti“.

Per il sindaco di Paola, Roberto Perrotta, il progetto “ha un grande rilievo: è stata la presidente Santelli a credere per prima a questa idea. Di certo, è una grande chance per Paola, che ogni anno accoglie migliaia e migliaia di pellegrini”.


About Andrea Polizzo

Giornalista professionista dal 2010 e blogger. Sin dal 2005 matura esperienze con testate regionali di carta stampata, on-line e televisive. Attualmente collabora con il mensile d'inchiesta ambientale Terre di Frontiera e con il network VicenzaPiù. Ideatore di blogtortora.it, caporedattore e coordinatore di www.infopinione.it.

Check Also

scalea campionato mondiale pizza piccante

Pizza piccante, a Scalea la 21esima edizione del Campionato mondiale

Si rinnova l’appuntamento con la pizza piccante e la manifestazione che promuove le regina delle …