Home / SANITÀ SALUTE BENESSERE / CORONAVIRUS / Anche in Calabria non si potrà tornare a sciare

Anche in Calabria non si potrà tornare a sciare


La decisione della Regione dopo il provvedimento del ministro della Salute Roberto Speranza che sposta la riapertura al 5 marzo 2021.


In Italia gli impianti sciistici delle regioni in Area Gialla non riapriranno fino al 5 marzo 2021.

La possibilità della riapertura era prevista dal Dpcm del 14 gennaio, ma il Governo ha deciso di rinviare per via delle preoccupazioni dettate dalla situazione epidemiologica.

Lo scorso 12 febbraio, il Comitato tecnico scientifico ha affermato che “allo stato attuale non appaiono sussistenti le condizioni per ulteriori rilasci delle misure contenitive vigenti, incluse quelle previste per il settore sciistico amatoriale”.

In particolare destano preoccupazione i dati sulla cosiddetta variante inglese “caratterizzata – fa sapere il ministero – da maggiore trasmissibilità, rappresenta una percentuale media del 17,8% sul numero totale dei contagi”.

Il Governo ha inoltre preannunciato ristori per il settore.

ISCRIVITI AL CANALE TELEGRAM E RESTA SEMPRE AGGIORNATO

Anche la Calabria, dunque, si adegua a quanto disposto dall’ultimo provvedimento del ministro della Salute, Roberto Speranza.

L’ordinanza calabrese del 12 febbraio scorso che disponeva la riapertura delle piste da scii e degli impianti sciistici in regione è stata dunque “non potrà esplicare i suoi effetti” fanno sapere dalla Cittadella regionale.

Infopinione è gratis e lo sarà sempre. Da lettore puoi contribuire alla sua esistenza. CLICCA QUI o sul pulsante donazione che trovi qui sotto.



.


About Redazione

Tutti gli articoli frutto delle richieste di diffusione di comunicati stampa sono curati dalla Redazione di www.infopinione.it. Mail to: redazione@infopinione.it

Check Also

Scuole Calabria, il Tar sospende l’ordinanza Spirlì (l’ennesima)

Come prevedibile il tribunale amministrativo ha bocciato la linea del governatore leghista grazie ai dati …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Materiale protetto da copyright