Home / IN PRIMO PIANO / Protesta per l’apertura di Terapia intensiva all’ospedale di Paola

Protesta per l’apertura di Terapia intensiva all’ospedale di Paola


Sabato 6 marzo 2021 all’ingresso del San Francesco di Paola. Il reparto è allestito e dotato di tecnologia all’avanguardia ma ancora chiuso.

aronne pasticceria marcellina santa maria cedro calabria

Una manifestazione di protesta per chiedere l’apertura del reparto di Terapia intensiva all’ospedale San Francesco di Paola è in programma domani, sabato 6 marzo alle 11 all’ingresso principale.

Ad organizzarla il consigliere regionale Graziano Di Natale, che è più volte intervenuto in merito all’allestimento del reparto stesso e, soprattutto, sui ritardi che si stanno accumulando.

“Reclamiamo un sacrosanto diritto”, ha detto ricordano la battaglia dei cittadini per un servizio “costato tanti soldi pubblici” per dotarlo di attrezzature e arredi.

Quanto al personale, Di Natale sostiene che basterebbe rotare quello presente in attesa delle nuove assunzioni Asp.

“Domani – spiega il consigliere regionale – manifesteremo il nostro dissenso in maniera pubblica con educazione, rispettando le regole in vigore, al fine di chiedere definitivamente l’attivazione del reparto.

Chiedo il sostegno di tutti – ha poi aggiunto -, non concederemo sconti. Adesso apritela, senza se e senza ma”.

SEGUI INFOPINIONE SU TELEGRAM


About Redazione

Tutti gli articoli frutto delle richieste di diffusione di comunicati stampa sono curati dalla Redazione di www.infopinione.it. Mail to: redazione@infopinione.it

Check Also

Laino Borgo, rischia di soffocare sullo scuolabus: bimba salvata da carabiniere forestale

Provvidenziale l’intervento del militare che insieme all’autista è riuscito a far respirare la piccola malcapitata.