Home / CRONACA / Intimidazione ad assessore di Scalea, De Caprio: “Superato il limite”

Intimidazione ad assessore di Scalea, De Caprio: “Superato il limite”


Prime reazioni dopo l’atto subito da Luigi Russo. Ecco la condanna del presidente della commissione regionale contro la ‘ndrangheta.

lido azzurro calabria santa maria cedro mare

Stiamo superando il limite. Adesso basta. Solidarietà e vicinanza all’assessore al Commercio del Comune di Scalea, Luigi Russo, vittima di un vile atto intimidatorio, perpetrato ai suoi danni nella notte tra sabato e domenica scorsi.

Non bisogna lasciarsi intimidire da una minoranza di delinquenti che vogliono far vacillare la democrazia in città.

Bisogna condannare con forza avvenimenti che vanno a ledere la serenità della popolazione tutta e combattere per debellare ogni tipo di devianza sociale.

A tali atti non corrisponde alcuna giustificazione”.

È quanto ha dichiarato Antonio De Caprio, consigliere regionale e presidente della commissione contro la ‘ndrangheta della Regione Calabria dopo l’atto intimidatorio ai danni dell’assessore Luigi Russo del Comune di Scalea.

green multiservice disinfezione

About Redazione

Tutti gli articoli frutto delle richieste di diffusione di comunicati stampa sono curati dalla Redazione di www.infopinione.it. Mail to: redazione@infopinione.it

Check Also

depuratore san sago tortora

San Sago, alla Regione Calabria l’ultima parola

Solo la Cittadella può concedere l’autorizzazione ambientale per la ripresa delle attività nell’impianto vicino al …

error: Materiale protetto da copyright