Home / COMUNI / BUONVICINO / Katarion al Riesame: Mandaliti resta in carcere, annullata misura per altri indagati

Katarion al Riesame: Mandaliti resta in carcere, annullata misura per altri indagati


I giudici hanno respinto anche l’istanza per Salvatore Orto. Revocato l’obbligo di presentazione per Ricca, Lombardi e Greco.


Il Tribunale del Riesame di Catanzaro ha respinto l’istanza di revisione della misura cautelare per Giuseppe Mandaliti e Salvatore Orto, mentre ha accolto quelle avanzate a difesa di Stefania Ricca, Rosella Lombardi e Stefano Greco.

L’esito dell’udienza per questi indagati nell’operazione Katarion della Dda, tutti difesi dall’avvocato Natalia Branda, è stato notificato oggi.

Per effetto delle decisioni del Riesame, Giuseppe Mandaliti resta in carcere.

Salvatore Orto dovrà invece continuare a presentarsi alla polizia giudiziaria.

Obbligo al quale, per annullamento della misura cautelare, non dovranno più sottostare gli indagati Stefania Ricca, Rosella Lombardi e Stefano Greco.

Quest’ultimo era stato già rimesso in libertà da Pietro Caré, il Giudice per le indagini preliminari che ha emanato i provvedimenti restrittivi della libertà eseguiti lo scorso 10 marzo.

Katarion – lo ricordiamo – è l’operazione della Dda e dei carabinieri contro spaccio di droga, estorsione mafiosa e altri reati che ha condotto all’esecuzione di 33 misure cautelari nei confronti di altrettanti soggetti collegabili alla cosa di ‘ndrangheta dei Muto di Cetraro.

OPERAZIONE KATARION CONTRO 44 INDAGATI: I NOMI

ISCRIVITI AL CANALE TELEGRAM INFOPINIONE
E RESTA SEMPRE AGGIORNATO

Infopinione è gratis e lo sarà sempre. Da lettore puoi contribuire alla sua esistenza. CLICCA QUI o sul pulsante donazione che trovi qui sotto.



.


About Andrea Polizzo

Giornalista professionista dal 2010 e blogger. Sin dal 2005 matura esperienze con testate regionali di carta stampata, on-line e televisive. Attualmente collabora con il mensile d'inchiesta ambientale Terre di Frontiera e con il network VicenzaPiù. Ideatore di blogtortora.it, caporedattore e coordinatore di www.infopinione.it.

Check Also

san lucido impianto inerti sequestro deuda

San Lucido, sequestrato impianto inerti: sversava liquami in mare

Operazione della polizia e della guardia costiera. Scarti della lavorazione finivano nel torrente Deuda e …

error: Materiale protetto da copyright