Home / SANITÀ SALUTE BENESSERE / CORONAVIRUS / Mancano i vaccini per i soggetti vulnerabili, ma il distretto Tirreno è pronto

Mancano i vaccini per i soggetti vulnerabili, ma il distretto Tirreno è pronto


Il direttore Angela Riccetti: “Predisposti altri 6 punti vaccinali. Aspettiamo solo l’invio delle dosi”. Al momento impossibile prenotarsi.

lido azzurro calabria santa maria cedro mare

Mancano i vaccini da somministrare ai soggetti vulnerabili oltre che ai loro accompagnatori e conviventi.

È questo il motivo per il quale non è ancora possibile prenotare per loro la somministrazione attraverso i canali predisposti, come ci ha spiegato questa mattina, Angela Riccetti, direttore del distretto sanitario Tirreno dell’Asp di Cosenza.

piattaforma vaccinazione anti covid-19

Il dirigente sanitario spiega che, a questo punto, il territorio sarebbe anche pronto per le operazioni necessarie. Soprattutto perché in questi giorni sono stati allestiti nuovi centri vaccinali.

Sei, per la precisione. Uno a testa nei comuni di Praia a Mare, Scalea, Diamante, Cetraro, Paola e Amantea.

“Siamo pronti – ci ha detto la Riccetti – e abbiamo predisposto tutto il necessario per vaccinare anche questa categoria e i soggetti ad essi collegati.

Aspettiamo che ci inviino le dosi. Nel frattempo – ha ricordato – concluderemo la vaccinazione degli Over 80“.

Il suggerimento sarebbe quello di fare almeno un tentativo di prenotazione al giorno collegandosi alla piattaforma prenotazioni vaccini anti Covid-19 allestita dal Governo con il Commissario straordinario Covid-19 e il Ministero della Salute.

CLICCA QUI E VAI SULLA PIATTAFORMA PRENOTAZIONE VACCINO ANTI COVID-19 DEL GOVERNO

L’incertezza resta e resterà almeno per i prossimi giorni. Il tutto, anche a dispetto dei proclami in merito sbandierati dalla struttura di gestione dell’emergenza Covid-19 calabrese.

Ieri, il presidente facente funzione della Regione Calabria, Nino Spirlì, ha annunciato l’inserimento nel Piano vaccinale degli accompagnatori e conviventi dei soggetti estremamente vulnerabili.

Lo ha fatto parlando cosi: “Soggetti vulnerabili: parte la vaccinazione per conviventi e accompagnatori”.

Insomma, tutto può essere, ma non che stia realmente partendo la vaccinazione per questa delicatissima categoria.

Del resto, è sufficiente consultare la notizia lanciata dal sito della Regione Calabria per rendersi conto che in mezzo ai proclami e alle auto celebrazioni non viene in alcun modo indicato uno straccio di data per spiegare ai cittadini “quando” questa somministrazione dovrebbe partire.

ISCRIVITI AL CANALE TELEGRAM INFOPINIONE
E RESTA SEMPRE AGGIORNATO

Infopinione è gratis e lo sarà sempre. Da lettore puoi contribuire alla sua esistenza. CLICCA QUI o sul pulsante donazione che trovi qui sotto.



.


About Pierina Ferraguto

Giornalista pubblicista dal 2013. Laureata in Filosofia e scienze della comunicazione e della conoscenza all'Università della Calabria. Dal 2006 al 2008 lavora come stagista nella redazione di Legnano de Il Giorno. In Calabria lavora con testate regionali di carta stampata e televisive.

Check Also

carabinieri scalea

Denise Pipitone, accertamenti in corso su una ragazza a Scalea

I carabinieri della locale compagnia collaborano con la Procura di Marsala dopo una segnalazione su …

error: Materiale protetto da copyright