Home / IN PRIMO PIANO / Consorzio bonifica Scalea, nuove assunzioni in vista?

Consorzio bonifica Scalea, nuove assunzioni in vista?


La domanda l’ha posta il consigliere regionale Graziano Di Natale alla Regione Calabria. “Luce sullo stato dei conti dell’ente”.


In piena emergenza da Covid-19 nuove assunzioni al Consorzio di Bonifica ex Valle Lao di Scalea?

Lo chiede Graziano Di Natale, consigliere regionale, che in merito ha presentato una interrogazione a risposta immediata al presidente e alla Giunta della Regione Calabria.

ISCRIVITI AL CANALE TELEGRAM INFOPINIONE
E RESTA SEMPRE AGGIORNATO

“La situazione – ha detto – è poco chiara. Ci sono bilanci in rosso oltre al mancato pagamento degli stipendi e si pensa a
nuove assunzioni? È una strana manovra”.

Il Consorzio di bonifica integrale dei bacini dell’Alto Tirreno cosentino continua ad essere oggetto di discussione politica.

“Voglio sapere se è vero – chiede in sostanza Di Natale – se queste nuove assunzioni sono vere.

Come è possibile che un ente che non riesce ad assolvere agli impegni con i suoi dipendenti possa assumere nuovo personale”?

Sul tema il consigliere regionale aveva già posto quesiti alla Regione che però non avrebbe mai risposto.

E sulla questione del bilancio traballante del consorzio aggiunge: “Da autorevoli organi di stampa apprendo che prenderebbe impegni
di spesa pur non avendo un bilancio solido sul quale poggiare tali
decisioni.


About Redazione

Tutti gli articoli frutto delle richieste di diffusione di comunicati stampa sono curati dalla Redazione di www.infopinione.it. Mail to: redazione@infopinione.it

Check Also

riviera dei cedri fiume noce

San Sago, i Verdi Maratea: “Vogliamo vedere le carte”

Chiesto accesso agli atti del procedimento riguardante la Valutazione di incidenza fase di screening relativa …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Materiale protetto da copyright