Home / IN PRIMO PIANO / La stazione di Paola fuori dall’Alta velocità, protesta il consigliere Grupillo

La stazione di Paola fuori dall’Alta velocità, protesta il consigliere Grupillo


I progetti di Rfi in provincia di Cosenza continuano a generare scontenti. Nella città di San Francesco si parla di “funerale del territorio”.

lido azzurro calabria santa maria cedro mare

La stazione ferroviaria di Paola tagliata fuori dall’Alta velocità“.

È quanto lamenta il capogruppo di maggioranza nel consiglio comunale di Paola, Josè Grupillo.

ISCRIVITI AL CANALE TELEGRAM INFOPINIONE
E RESTA SEMPRE AGGIORNATO

“Pare che il governo Draghi – sostiene – avrebbe messo in conto un intervento da circa 20 milardi di euro per realizzare un corridoio ferroviario tra Praia a Mare, Tarsia, Cosenza e Lamezia Terme per le Frecce in transito da Salerno”.

Secondo il consigliere questo percorso penalizzerebbe molte località tirreniche, già lontane dall’autostrada.

È il funerale del nostro territorio – commenta il consigliere paolano -, condizionato anche sul piano dell’erosione costiera.

La speranza è che la rappresentanza politica sia capace di difendere ciò che fino ad oggi, sebbene migliorabile, ha comunque funzionato”.

green multiservice disinfezione

About Redazione

Tutti gli articoli frutto delle richieste di diffusione di comunicati stampa sono curati dalla Redazione di www.infopinione.it. Mail to: redazione@infopinione.it

Check Also

riviera dei cedri fiume noce

San Sago, i Verdi Maratea: “Vogliamo vedere le carte”

Chiesto accesso agli atti del procedimento riguardante la Valutazione di incidenza fase di screening relativa …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Materiale protetto da copyright