Home / IN PRIMO PIANO / 90enne con il femore fratturato rimbalzata tra ospedali per tre giorni

90enne con il femore fratturato rimbalzata tra ospedali per tre giorni


È successo a una cittadina di Caloveto che solo grazie a una ambulanza privata ha terminato la sua odissea fuori regione.

lido azzurro calabria santa maria cedro mare

Cade e si frattura il femore, accompagnata al pronto soccorso viene rimbalzata, per indisponibilità di posti, da un nosocomio all’altro.

Da Corigliano a Trebisacce, da Cosenza a Rossano, per la precisione.

Ma non è tutto: per tre giorni è stata tenuta a casa e finalmente, solo grazie all’interessamento di una dottoressa del presidio di Trebisacce, è stata trasferita con ambulanza privata e ricoverata a Policoro, quindi fuori regione.

ISCRIVITI AL CANALE TELEGRAM INFOPINIONE
E RESTA SEMPRE AGGIORNATO

È l’odissea che ha visto protagonista una 90enne di Caloveto e che “descrive in pieno la pietosa emergenza che questo territorio continua a subire: abbandonato al suo destino”.

È quanto denuncia il sindaco Umberto Mazza, facendosi portavoce di un situazione lesiva della dignità dei cittadini e in particolare di quelle persone più fragili e vulnerabili che accomuna le comunità del Basso Jonio e dell’entroterra cosentino.

“Ci chiediamo – aggiunge il Primo Cittadino – se di queste brutte pagine di malasanità che non sono nuove e che purtroppo sono destinate a ripetersi, hanno contezza le istituzioni sovracomunali competenti e l’Azienda sanitaria provinciale di Cosenza. Non è possibile che il diritto alla salute debba essere elemosinato”.


About Redazione

Tutti gli articoli frutto delle richieste di diffusione di comunicati stampa sono curati dalla Redazione di www.infopinione.it. Mail to: redazione@infopinione.it

Check Also

riviera dei cedri fiume noce

San Sago, i Verdi Maratea: “Vogliamo vedere le carte”

Chiesto accesso agli atti del procedimento riguardante la Valutazione di incidenza fase di screening relativa …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Materiale protetto da copyright