Home / IN PRIMO PIANO / Amici in Comune, ti piace vincere facile l’appalto?

Amici in Comune, ti piace vincere facile l’appalto?


Gara per affittare locali da adibire a classi scolastiche. Vincono due imprenditori che partecipano con tre loro società.

aronne pasticceria marcellina santa maria cedro calabria

Due imprenditori di Praia a Mare si sono aggiudicati la gara per affittare al Comune di Praia a Mare alcuni locali da adibire a classi scolastiche partecipando al bando con 3 loro società.

Si tratta di un altro elemento che emerge dall’operazione Amici in Comune di procura e guardia di finanza su presunti affari sporchi nel Comune di Praia a Mare.

SEGUI INFOPINIONE SU TELEGRAM

Secondo gli investigatori il sindaco, il responsabile della centrale unica di committenza dei comuni di Praia a Mare, Diamante e Belvedere Marittimo e presidente della commissione della gara in questione, e due noti imprenditori del posto erano d’accordo.

Il bando del valore di 32 mila euro di denaro pubblico, di provenienza ministeriale, doveva essere aggiudicato a chi volevano loro.

A questo scopo, concordano di far presentare 3 preventivi ad altrettante società che, ha scoperto la guardia di finanza, erano tutte riconducibili ai due imprenditori praiesi.

Anche in questa occasione, come nel caso dei lavori di progettazione per gli interventi alle scuole, uno stratagemma per dare una parvenza di regolarità alla gara.

E infatti, come è facile notare dalla relativa delibera reperibile sull’albo pretorio, partecipano le tre società individuate dagli inquirenti con distinte proposte.

Alla fine prevale il preventivo da 3200 euro al mese per alcuni locali situati in via Francesco Cilea a Praia a Mare.

Si tratta di alcuni magazzini a bordo strada che vengono sistemati dai proprietari per accogliere alcune classi della scuola materna.

Escluse, quindi, la seconda e la terza società partecipanti: una con la proposta di oltre 4.500 euro mensili e l’altra che partecipa, ma dichiara di non avere immobili per l’utilizzo richiesto.

LEGGI OPERAZIONE AMICI IN COMUNE

Operazione Amici in Comune

Amici in Comune è l’operazione della guardia di finanza su mandato della procura di Paola circa reati di turbativa d’asta, falso ideologico e concussione accertati negli ultimi due anni nel Comune di Praia a Mare.

11 persone sono state raggiunte questa mattina da un’ordinanza di misure cautelari.

Il sindaco di Praia a Mare, Antonio Praticò, e il dirigente dell’ufficio Tecnico comunale si trovano agli arresti domiciliari.

Altre 9 persone, tra tecnici e imprenditori, sono state interdette dai pubblici uffici o dallo svolgere attività imprenditoriale per la Pubblica amministrazione per un anno.


About Andrea Polizzo

Giornalista professionista dal 2010 e blogger. Sin dal 2005 matura esperienze con testate regionali di carta stampata, on-line e televisive. Attualmente collabora con il mensile d'inchiesta ambientale Terre di Frontiera e con il network VicenzaPiù. Ideatore di blogtortora.it, caporedattore e coordinatore di www.infopinione.it.

Check Also

Tortora, torna il bollettino Covid: sono 130 i cittadini positivi

L’ultimo aggiornamento risaliva allo scorso 7 gennaio quando i casi attivi erano più di 200. …