Home / CRONACA / Praia a Mare, litigano per strada: soccorso uomo colto da malore

Praia a Mare, litigano per strada: soccorso uomo colto da malore


Necessario l’intervento di un’ambulanza del 118 in un parcheggio su via Cristoforo Colombo, nei pressi di un bar.


Un uomo ha accusato un malore al culmine di un diverbio con un’altra persona oggi pomeriggio a Praia a Mare.

Questo quanto emerge da alcune testimonianze raccolte sul posto.

L’uomo è rimasto per alcuni minuti steso a terra, in un parcheggio pubblico lungo via Cristoforo Colombo, nei pressi di un bar e di una stazione di rifornimento carburanti.

praia malore uomo a terra

SEGUI INFOPINIONE SU TELEGRAM

Dopo alcuni minuti, sul posto sono giunte alcune pattuglie dei carabinieri della Compagnia di Scalea per gli accertamenti del caso.

In seguito è giunta anche una autoambulanza del 118 per soccorrere l’uomo colto da malore e portarlo in ospedale.


About Andrea Polizzo

Giornalista professionista dal 2010 e blogger. Sin dal 2005 matura esperienze con testate regionali di carta stampata, on-line e televisive. Attualmente collabora con il mensile d'inchiesta ambientale Terre di Frontiera e con il network VicenzaPiù. Ideatore di blogtortora.it, caporedattore e coordinatore di www.infopinione.it.

Check Also

Polizze online: ecco le migliori assicurazioni sulla casa del momento

Garantire la salvaguardia dell’ambiente domestico è fondamentale per beneficiare della massima sicurezza e assicurare il …

One comment

  1. avrei da dire qualcosa quanto riguarda indegna strutura chiamata ” PRONTO SOCORSO ” preso ospedale a Praia a Mare. Anche se al interno di ospedale esiste un reparto di ecelenza con i MEDICI in vero senso di medesima parola ( dott. De Morelli , D’ Amico etc. ) in paralelo ce anche “P.S” che con un paio ( di piu ) “medici ” , fano disonore alla categoria ! Tra di tante disaventure in quel posto troverete anche i rasisti, incompetente personale,medici che non meritano di avere che a fare con eseri umani malati ( nemeno animali ).Pecato. Eco i motivo perche non si po decidere che fare con ospedale. Vorei dire ancora tante cose ,anche molto buone,ma temo di esere inascoltato. Se a qualche giornalista interesa di piu sono a dispozicione.Non sto cercando publicita ne fama.