Home / SANITÀ SALUTE BENESSERE / CORONAVIRUS / Mascherine: dal 28 giugno può essere tolto l’obbligo all’aperto

Mascherine: dal 28 giugno può essere tolto l’obbligo all’aperto


Il parere del Cts: ma bisognerà sempre averla con sè per indossarla se non è possibile mantenere il distanziamento.

aronne pasticceria marcellina santa maria cedro calabria

Dal 28 giugno, in Zona Bianca, potrà essere tolto l’obbligo di indossare le mascherine all’aperto a patto che sia possibile mantenere il distanziamento sociale.

Il Comitato tecnico scientifico ha espresso oggi al Governo il suo parere sulla questione, mantenendo comunque fermo che i dispositivi di protezione vanno sempre indossati nei luoghi chiusi o sui mezzi pubblici.

SEGUI INFOPINIONE SU TELEGRAM

Secondo il Cts, tuttavia, la mascherina deve comunque essere sempre portata con sé, in modo da indossarla anche all’aperto in quei casi in cui l’affollamento ne richiedesse l’utilizzo.

Esempi sono le fiere, i mercati e tutti quei luoghi in cui si creano code. Va inoltre sempre usata per i soggetti fragili e immunodepressi e per coloro che stanno loro accanto.

L’obbligo di mascherina all’aperto – lo ricordiamo – era entrato in vigore lo scorso 8 ottobre 2020.

Va inoltre ricordato che l’importanza della mascherina resta intatta: il suo uso diminuisce drasticamente la circolazione del Coronavirus.


About Redazione

Tutti gli articoli frutto delle richieste di diffusione di comunicati stampa sono curati dalla Redazione di www.infopinione.it. Mail to: redazione@infopinione.it

Check Also

San Sago, la marcia per la delocalizzazione dell’impianto si farà il 10 dicembre

La manifestazione era saltata causa maltempo. C’è attesa per l’incontro odierno in Regione con il …