Home / CRONACA / Nave della Guardia di Finanza affonda dopo incendio a bordo

Nave della Guardia di Finanza affonda dopo incendio a bordo


È successo a largo di Capo Bruzzano nel Reggino. Tutti salvi i militari a bordo grazie all’intervento dei soccorritori.


Questa mattina il G94 “Cappelletti”, unità navale della guardia di finanza, è affondato a causa di un incendio esploso a bordo.

Tutti salvi i componenti dell’equipaggio grazie soprattutto al tempestivo intervento dei soccorsi prestati da altre navi delle fiamme gialle e della capitaneria di porto.

La nave è colata a picco introno alle 7 e 25 di stamane.

L’incendio del G94 Cappelletti (foto: Crotonenews.com)

SEGUI INFOPINIONE SU TELEGRAM

L’incendio è partito dal locale macchine del guardacoste di 27 metri in dotazione alla sezione operativa navale di Crotone per cause tecniche da accertare.

L’equipaggio ha compiuto ha tentato di limitare le fiamme, ma senza riuscirci hanno quindi deciso di abbandonare l’unità trovando riparo sui mezzi di salvataggio.

L’allarme è stato lanciato nell’immediatezza e sul posto sono intervenute unità navali della guardia di finanza e della capitaneria di porto per prestare soccorso e circoscrivere la zona.

Sul posto stanno convergendo anche unità specializzate dei vigili del fuoco e degli enti anti inquinamento per circoscrivere e eliminare eventuali conseguenze negative sotto l’aspetto ambientale.


About Redazione

Tutti gli articoli frutto delle richieste di diffusione di comunicati stampa sono curati dalla Redazione di www.infopinione.it. Mail to: redazione@infopinione.it

Check Also

Giro d’Italia 2022 in Rivera dei Cedri, oggi i primi sopralluoghi

A Scalea e Diamante partite le operazioni preliminari in vista delle tappe in programma il …