Home / AMBIENTE NATURA CALABRIA BASILICATA / San Nicola Arcella, mare sporco: il sindaco rimanda al report Arpacal sulla Fioritura algale

San Nicola Arcella, mare sporco: il sindaco rimanda al report Arpacal sulla Fioritura algale


Barbara Mele predica chiarezza rimandando alle spiegazioni fornite dall’agenzia ambientale su schiume e chiazze galleggianti.

aronne pasticceria marcellina santa maria cedro calabria

Sul fenomeno di schiume o chiazze colorate in mare il sindaco di San Nicola Arcella invita a seguire quanto detto di recente dall’Arpacal.

Ovvero, un report sulla Floritura Algale e del quale abbiamo dato notizia qui.



Gli uffici comunali hanno ricevuto numerose segnalazioni definite “un corposo dossier fotografico – dice il sindaco Barbara Mele – con evidente schiuma biancastra e altro materiale flottante, verosimilmente di natura colloidale e le numerose segnalazioni pervenute agli uffici competenti sul tratto costiero che interessa il comune di San Nicola Arcella.

elezioni regione calabria 2021
mare sporco san nicola arcella chiazza schiuma

ISCRIVITI AL CANALE TELEGRAM INFOPINIONE
E RESTA SEMPRE AGGIORNATO

In effetti – aggiunge – le acque sono apparse in determinate ore del giorno con macchie scure in superficie o schiuma biancastra che, deturpandone visivamente le caratteristiche, non hanno consentito di fare il bagno in tutta tranquillità.

Il fenomeno – dichiara ancora la Mele – è stato a lungo studiato dai tecnici Arpacal, che hanno monitorato i tratti interessati con prelievi sia alle foci dei torrenti, per verificare la qualità degli apporti fluviali, sia nei tratti destinati alla balneazione.

Le risultanze analitiche microbiologiche delle acque di balneazione – conclude – sono visionabili sul sito ufficiale Portaleacque.salute.gov.it”. 


About Redazione

Tutti gli articoli frutto delle richieste di diffusione di comunicati stampa sono curati dalla Redazione di www.infopinione.it. Mail to: redazione@infopinione.it

Check Also

Tortora, lungomare e piazza Plastic Free

Questa mattina in azione i volontari dell’associazione che sensibilizza sul problema dell’invasione della plastica nell’ambiente.

error: Materiale protetto da copyright