Home / CALCIO / Calcio, lo Scalea conferma Caruso come capitano e ufficializza Nicola Vitiello

Calcio, lo Scalea conferma Caruso come capitano e ufficializza Nicola Vitiello


Il presidente Bono: “Il ‘Barone’ si è dimostrato un ragazzo serio e con grande spirito di sacrificio”. Ex Salernitana per il centrocampo.


Il “Barone” Giovanni Caruso sarà il capitano dell’Usd Scalea nella stagione 2021-2022.

La notizia arriva insieme alla conferma per il terzo anno consecutivo del giocatore classe 1994 con la maglia biancostellata.

“La fascia di capitano – ha dichiarato Caruso – è un riconoscimento che mi onora e che mi carica di responsabilità che sono pronto a prendermi, ma sarei rimasto comunque perché il mister e la società hanno voluto fortemente che facessi parte della rosa in questa nuova stagione che rappresenta una sfida molto stimolante.

Scalea perché è una piazza dove si lavora bene e sono pronto a dare il mio contributo alla squadra e al mister”.

Caruso lo scorso anno ha sempre risposto presente quando chiamato in causa, sia come esterno basso di difesa che come interno di centrocampo.

La sua duttilità è stata una delle motivazioni per rinnovare il rapporto con la società biancostellata.

“Abbiamo voluto confermare Caruso – ha dichiarato il presidente Pino Bono – perché in questi anni si è dimostrato un ragazzo serio e con grande spirito di sacrificio.

La fascia di capitano è il giusto riconoscimento per il suo percorso a Scalea dove ha sempre risposto presente dando il suo contributo anche nello spogliatoio quando ha trovato meno spazi di altri in campo.

Siamo certi che, insieme al neo acquisto Mercuri, saprà dare la giusta dose di esperienza al gruppo che si sta via via formando. Ora lavoriamo per continuare a costruire una squadra giovane, motivata e pronta a dare battaglia a tutti”.

Nicola Vitiello

SEGUI INFOPINIONE SU TELEGRAM

E intanto il lavoro incessante sul mercato della società biancostellata per dare forma alla rosa che animerà la stagione agonistica 2021-2022 ha portato alla firma nella mattinata del 4 agosto di Nicola Vitiello altro giovane centrocampista classe 2002 che si è fatto valere nelle precedenti esperienze con Salernitana, Paganese, Sorrento, Castiadas e Tremoli.

Centrocampista ambidestro in grado di ricoprire tutti i ruoli nella zona nevralgica del campo, Vitiello è stato fortemente voluto direttamente dal tecnico Saverio Gregorace che ora punta a chiudere il pacchetto arretrato con l’innesto di due centrali di esperienza e piazzare il colpo per il centravanti. 


About Redazione

Tutti gli articoli frutto delle richieste di diffusione di comunicati stampa sono curati dalla Redazione di www.infopinione.it. Mail to: redazione@infopinione.it

Check Also

Lauria, quasi 700 residenti sono positivi alla Covid-19 e c’è un nuovo decesso

Una donna con patologie pregresse e contagiata dal virus ha perso la vita. Nelle ultime …