Home / AMBIENTE NATURA CALABRIA BASILICATA / Fiume Noce, il Comitato non molla la presa. La chiave: “Sensibilizzazione”

Fiume Noce, il Comitato non molla la presa. La chiave: “Sensibilizzazione”


Incontro pubblico a Lauria venerdì 6 agosto 2021. Occasione per fare il punti sui temi avvertiti come minacce per il corso d’acqua.


Nessuna intenzione di mollare nell’opera di salvaguardia ambientale dal Fiume Noce.

La pensano così le anime del Comitato per la difesa del fiume Noce del quale fanno parte i comuni lucani e calabresi dell’omonima valle e alcune associazioni del posto tra cui Libera contro le Mafie del Lagonegrese.

Su questa rotta si naviga dunque con l’organizzazione di incontri durante i quali spingere sulla sensibilizzazione della popolazione ai temi di salvaguardia dell’ecosistema.

SEGUI INFOPINIONE SU TELEGRAM

È in programma domani, a Lauria, il prossimo appuntamento nel corso del quale sarà anche fatto il punto sulle vicende, anche legali, che sono avvertite come minacce del corso d’acqua.

Su tutte, l’impianto di trattamento rifiuti in località San Sago di Tortora, e le centraline idroelettriche realizzate e in progetto sul fiume.

L’evento di domani inizierà alle 17 e 30 e si svolgerà sulle scalinate nei pressi di Largo Plebiscito.

Sono previsti interventi dei sindaci di Lauria, Angelo Lamboglia, e di Tortora, Antonio Iorio, oltre che dei portavoce del Comitato, Giuseppe Della Guardia e Domenico Lentini. Modera Giuseppe Di Fazio.


About Andrea Polizzo

Giornalista professionista dal 2010 e blogger. Sin dal 2005 matura esperienze con testate regionali di carta stampata, on-line e televisive. Attualmente collabora con il mensile d'inchiesta ambientale Terre di Frontiera e con il network VicenzaPiù. Ideatore di blogtortora.it, caporedattore e coordinatore di www.infopinione.it.

Check Also

Incidente sulla Ss 584 Fondovalle del Noce a Maratea: un decesso

Scontro per motivi in fase dì accertamenti tra una automobile e un camion. Traffico deviato attraverso lo svincolo dì Trecchina.