Home / AMBIENTE NATURA CALABRIA BASILICATA / Maratea, salvate due tartarughe marine impigliate in un palangaro

Maratea, salvate due tartarughe marine impigliate in un palangaro


Avvistate e soccorse da alcuni diportisti sono state liberate da lenze e ami e affidate alle cure di personale specializzato.


Due tartarughe marine, della specie Caretta caretta, sono state soccorse ieri nel mare di Maratea.

Gli esemplari – hanno spiegato i soccorritori – erano rimasti impigliati tra le lenze e gli ami di un palangaro.

Le Caretta caretta sono state avvistate in difficoltà da alcuni diportisti che navigavano nello specchio d’acqua di fronte Acquafredda di Maratea.

Gli occupanti dell’imbarcazione si sono tuffati in acqua e sono riusciti a liberarle dai fili dell’attrezzo da pesca.

Dopo averle issate a bordo le hanno trasportate a riva, dove hanno contattato Legambiente e l’associazione delle imprese di pesca di Maratea.

tartarughe maratea salvate agosto 2021

SEGUI INFOPINIONE SU TELEGRAM

Quest’ultima ha un protocollo d’intesa con la guardia costiera e il Wwf, prontamente attivati a loro volta per il primo soccorso.

In serata, sono poi giunti gli operatori del Wwf di Policoro – Centro di recupero tartarughe marine che hanno provveduto al trasporto nella struttura idonea a fornire alle due tartarughe marine le cure necessarie.

In seguito, saranno reimmesse nel loro habitat naturale.


About Andrea Polizzo

Giornalista professionista dal 2010 e blogger. Sin dal 2005 matura esperienze con testate regionali di carta stampata, on-line e televisive. Attualmente collabora con il mensile d'inchiesta ambientale Terre di Frontiera e con il network VicenzaPiù. Ideatore di blogtortora.it, caporedattore e coordinatore di www.infopinione.it.

Check Also

Amici in Comune, il 31 gennaio 2022 la decisione sul rinvio a giudizio

Oggi le ultime discussioni delle difese dinanzi al Gup di Paola nel procedimento sui presunti …