Home / CRONACA / Praia a Mare, automobile distrutta da incendio: possibile rogo spontaneo

Praia a Mare, automobile distrutta da incendio: possibile rogo spontaneo


I vigili del fuoco hanno raccolto elementi che indurrebbero a scartare l’ipotesi volontaria. Immagini delle telecamere al vaglio.

aronne pasticceria marcellina santa maria cedro calabria

Perde di consistenza la pista del dolo per l’incendio che questa notte ha distrutto un’automobile parcheggiata in via Pasquale Longo a Praia a Mare.

Lo rivelano fonti dei vigili del fuoco all’esito degli accertamenti svolti sul posto al termine delle operazioni per lo spegnimento e la messa in sicurezza dell’area.

Non sono stati raccolti – ci è stato riferito – elementi che lascerebbero pensare alla volontarietà del gesto.

praia incendio automobile via longo vigili fuoco

SEGUI INFOPINIONE SU TELEGRAM

Resterebbe dunque l’ipotesi di un incendio accidentale, magari dovuto a un difetto interno del veicolo.

Tuttavia, le forze dell’ordine intervenute questa notte avrebbero deciso di approfondire lo stesso la vicenda, visionando le immagini di alcune telecamere di sicurezza puntate sulla scena.

Via Pasquale Longo, infatti, è una delle vie principali di Praia a Mare e su entrambi i lati della strada sono presenti attività commerciali.

Proprio qui, la notte tra il 21 e il 22 agosto, si è verificata una sparatoria, nei pressi di un locale. In quella circostanza sono stati esplosi colpi di arma da fuoco, presumibilmente una pistola, che hanno ferito un uomo del posto.

Dall’approfondimento delle indagini si potrebbe comprendere se i due fatti di cronaca possano essere collegabili.


About Andrea Polizzo

Giornalista professionista dal 2010 e blogger. Sin dal 2005 matura esperienze con testate regionali di carta stampata, on-line e televisive. Attualmente collabora con il mensile d'inchiesta ambientale Terre di Frontiera e con il network VicenzaPiù. Ideatore di blogtortora.it, caporedattore e coordinatore di www.infopinione.it.

Check Also

Praia a Mare, pesce in dono alle parrocchie per le famiglie bisognose

L’iniziativa di un pescatore praiese: “Voglio dare una mano, ma donare fa anche sentire bene …