Home / IN PRIMO PIANO / Santa Maria del Cedro, agli sportivi scomparsi la struttura di località Santoro

Santa Maria del Cedro, agli sportivi scomparsi la struttura di località Santoro


La Giunta ha deciso per l’intitolazione a Biagio Adduci, Giuseppe Vitale, Mario Arieta e Carmine Aloise. La gestione alla Municipalizzata servizi.


Biagio Adduci, Giuseppe Vitale, Mario Arieta e Carmine Aloise.

È a questi quattro sportivi scomparsi prematuramente che l’amministrazione comunale di Santa Maria del Cedro ha deciso di intitolare una struttura sportiva di recente realizzazione.

Ovvero, l’impianto sportivo polivalente sorto in località Santoro.

“Questi giovani cittadini – si legge nella proposta di delibera avanzata dal sindaco Ugo Vetere – si sono distinti per dedizione e attaccamento allo sport, ed erano fortemente attaccati al territorio e integrati nella collettività locale.

Tutta la comunità è stata fortemente scossa per la loro prematura scomparsa”.

L’impianto, che prevede campi di gioco per il calcio, il tennis, il basket e la pallavolo, con annessi spogliatoi, è stato realizzato con fondi del Credito sportivo e sarà destinato ad attività didattiche per le scuole comunali e, compatibilmente con queste ultime, a disposizione della collettività.

santa maria cedro santoro impianto sportivo fb

Sarà gestito direttamente per un periodo a titolo gratuito dalla società Municipalizzata servizi Srl
unipersonale
, come si evince da una recente delibera di Giunta.

Ciò “al fine di poter effettuale un’analisi dei dati di costo reale (utenze per attività a pieno regime,
manutenzioni, ecc.) e di utilizzo posti a raffronto con le entrate potenziali derivanti dalla gestione
dell’impianto
(tariffe utenti, ricavi da affitto dell’impianto per manifestazioni sportive, ecc.) al fine di
verificare la redditività potenziale del suddetto impianto per un periodo di gestione pari almeno fino al 31 dicembre 2021″.

La società, una in-house del comune, dovrà provvedere per il periodo di gestione alla manutenzione delle attrezzature, alla pulizia dell’impianto e degli spogliatoi e all’apertura e chiusura a richiesta degli utenti.


About Andrea Polizzo

Giornalista professionista dal 2010 e blogger. Sin dal 2005 matura esperienze con testate regionali di carta stampata, on-line e televisive. Attualmente collabora con il mensile d'inchiesta ambientale Terre di Frontiera e con il network VicenzaPiù. Ideatore di blogtortora.it, caporedattore e coordinatore di www.infopinione.it.

Check Also

Praia a Mare, pesce in dono alle parrocchie per le famiglie bisognose

L’iniziativa di un pescatore praiese: “Voglio dare una mano, ma donare fa anche sentire bene …