Home / IN PRIMO PIANO / Musica, Franceschini: a Napoli un festival internazionale omaggio a Pino Daniele

Musica, Franceschini: a Napoli un festival internazionale omaggio a Pino Daniele


Il ministro ha inaugurato la mostra multimediale a lui dedicata nel Complesso di Santa Caterina a Formiello. “Fatto qui avrebbe un significato particolare”.


“Mi piacerebbe molto, anche in omaggio a Pino Daniele, che Napoli diventasse la sede di un grande festival della musica internazionale, non soltanto di questa città ma dell’Italia intera”.

Lo ha detto il ministro della Cultura Dario Franceschini nel corso dell’inaugurazione proprio a Napoli della mostra multimediale a lui dedicata nel Complesso di Santa Caterina a Formiello.

Il festival di cui ha parlato “fatto qui – ha aggiunto il ministro – avrebbe un significato particolare.

La canzone napoletana è patrimonio culturale del Paese e nella legge sullo spettacolo abbiamo scritto, nel primo articolo, che ‘la Repubblica riconosce il valore della canzone popolare d’autore’.

Non c’era mai stato un riconoscimento di questo tipo e credo che rientri perfettamente nello spirito e nella musica di Pino Daniele. 

In questo luogo stupendo – ha poi specificato sulla mostra – c’è tutto quello che bisognerebbe fare in Italia: prendere un luogo abbandonato, rigenerarlo e riqualificarlo, rispettando la storia e gli incroci di sedimentazioni di tempi, di stili, di epoche.

Saper innestare arte e architettura contemporanea presenti nel tessuto storico di una città e non temere nel sovrapporre gli stili.

L’Italia è bella – ha quindi concluso Franceschini – perché si sovrappongono le epoche, dal Medioevo al Rinascimento al Barocco. Uno sull’altro, incrociati fino a non distinguerli più”. 


About Redazione

Tutti gli articoli frutto delle richieste di diffusione di comunicati stampa sono curati dalla Redazione di www.infopinione.it. Mail to: redazione@infopinione.it

Check Also

Lagonegro, seduta di vaccinazione straordinaria per i bambini

La somministrazione del siero anti Covid-19 lunedì 31 gennaio 2022. Necessaria la prenotazione telefonando in …