Home / SANITÀ SALUTE BENESSERE / CORONAVIRUS / Green Pass, in sala scommesse con quello di un altro: deferito dai Nas a Vibo Valentia

Green Pass, in sala scommesse con quello di un altro: deferito dai Nas a Vibo Valentia


Campagna di controllo dei carabinieri tutela salute. In tutta Italia contestate oltre 200 violazioni.


Nel corso di un controllo svolto all’interno di una sala scommesse di Vibo Valentia, è stato deferito in stato di libertà un cliente per aver esibito un green pass intestato ad un’altra persona.

Dall’entrata in vigore dell’obbligo per l’accesso a determinate attività, i carabinieri per la tutela della salute hanno ispezionato oltre 5.000 attività, contestando 236 violazioni.

Di queste, 128 ai titolari di esercizi commerciali e attività oggetto di obbligo di certificazione Covid quali ristoranti e bar, palestre, sale scommesse e mezzi di trasporto, ritenuti responsabili di omessa verifica del green pass.

Ulteriori 108 sanzioni sono state invece applicate nei confronti dei clienti per mancato possesso del certificato.

Gli esiti delle ispezioni dei Nas evidenziano che 116 sanzioni sono riconducibili a strutture di somministrazione di alimenti e bevande, quali ristoranti, pizzerie e bar,

58 sono relative a palestre, piscine e centri benessere.

38 presso sale scommesse, sale gioco e attività ricreative, mentre 24 nell’ambito dei servizi di trasporto a lunga percorrenza.

Il tutto per un valore complessivo di oltre 94 mila euro di sanzioni amministrative.

A queste, si aggiungono 5 violazioni penali contestate ad altrettante persone deferite alle Autorità giudiziarie per i reati di falso e sostituzione di persona, poiché ritenute responsabili di aver utilizzato certificati verdi COVID di altre persone o aver esibito falsa documentazione attestante la negatività al COVID-19.


About Redazione

Tutti gli articoli frutto delle richieste di diffusione di comunicati stampa sono curati dalla Redazione di www.infopinione.it. Mail to: redazione@infopinione.it

Check Also

Praia a Mare, pesce in dono alle parrocchie per le famiglie bisognose

L’iniziativa di un pescatore praiese: “Voglio dare una mano, ma donare fa anche sentire bene …