Home / IN PRIMO PIANO / Santa Maria del Cedro, il comune punta a 2 Mln di euro per proteggersi dal mare

Santa Maria del Cedro, il comune punta a 2 Mln di euro per proteggersi dal mare


La Giunta ha approvato il progetto definitivo per salvaguardare territorio e opere. Obbiettivo: accedere ai fondi dell’8 per mille.


La Giunta del Comune di Santa Maria del Cedro ha approvato il progetto definitivo relativo alla messa in sicurezza del Lungomare, opere di salvaguardia del sistema dunale protetto e contrasto all’intrusione marina e subsidenza delle aree costiere in prossimità del fiume Abatemarco in zona Pai R4″.

Le opere in programma ammontano complessivamente a 2 milioni di euro, come da progetto realizzato per l’ente dal responsabile del settore Lavori pubblici e Demanio.

Si tratta di un atto “di natura programmatoria” e che potrà concretizzarsi in caso di finanziamento.

In merito, l’amministrazione comunale punta al contributo a valere sulla quota dell’otto per mille dell’imposta sul reddito delle persone fisiche a diretta gestione statale per l’anno 2014 e “per l’iniziativa di conservazione di beni culturali di cui all’articolo 2, Dpr 76 del 1998, così come modificato dal decreto del Presidente della Repubblica 82 del 26 aprile 2013”, si legge nella delibera.

Il progetto in questione interessa alcune aree del territorio comunale già nella disponibilità del comune, per cui non sono previsti espropri.


About Andrea Polizzo

Giornalista professionista dal 2010 e blogger. Sin dal 2005 matura esperienze con testate regionali di carta stampata, on-line e televisive. Attualmente collabora con il mensile d'inchiesta ambientale Terre di Frontiera e con il network VicenzaPiù. Ideatore di blogtortora.it, caporedattore e coordinatore di www.infopinione.it.

Check Also

arresto praticò campi da tennis bar ristorante

Tortora, sabato 4 giugno una giornata dedicata al Tennis

Allo stadio comunale Umberto Nappi un evento sportivo che coinvolge grandi e piccoli a partire …