Home / IN PRIMO PIANO / Regionali: Tirreno cosentino senza rappresentanza

Regionali: Tirreno cosentino senza rappresentanza


De Caprio fuori dalla maggioranza. Di Natale dall’opposizione. Deluso Vetere. Nessuno sale sull’Astronave.

aronne pasticceria marcellina santa maria cedro calabria

Il Consiglio della Regione Calabria lo chiamano Astronave per via della forma dell’edificio che lo ospita.

In queste ore, si stanno contando gli ultimi voti e facendo i calcoli per la ripartizione dei seggi che lo compongono.

Le Elezioni Regionali Calabria 2021 sono finite decretando un governo di Centrodestra presieduto dal cosentino Roberto Occhiuto.

Ora, la composizione dei banchi di maggioranza e di minoranza, pescando i nomi degli occupanti dalle liste circoscrizionali che sono riuscite a superare la soglia del 4%.

Conti che necessitano ufficialità, ma che seppur sommari come in questa fase ci mettono in condizione di trarre una prima conclusione ammantata di certezza.

Il Tirreno cosentino non avrà nessun rappresentante nel Consiglio della Regione Calabria.

Si passa a zero dai tre rappresentanti emersi dal voto precedente: Antonio De Caprio di Orsomarso, parte della compagine della compianta Iole Santelli, e i due consiglieri di minoranza, Graziano Di Natale di Paola e Giuseppe Aieta di Cetraro.

Non sono riusciti a ripetersi per motivi e cause che saranno loro stessi a commentare.

Chi ha già detto la sua è Ugo Vetere, più votato della lista DeMa, a sostegno di Luigi De Magistris, con più di 4 mila voti.

Ha ringraziato tutti per i consensi e annunciato il suo ritorno alle faccende di sindaco di Santa Maria del Cedro, ma se l’è presa in definitiva con il sistema elettorale calabrese.

La sua lista non ha superato la soglia del 4% e i seggi spettanti alla coalizione (pare siano 2) andranno alla lista De Magistris Presidente.

Allo stesso modo valuteranno i propri risultati gli altri candidati del territorio non eletti.

Dal tortorese Raffaele Papa alla belvederese Francesca Impieri e tutti gli altri di cui avevamo scritto in questo articolo.


About Andrea Polizzo

Giornalista professionista dal 2010 e blogger. Sin dal 2005 matura esperienze con testate regionali di carta stampata, on-line e televisive. Attualmente collabora con il mensile d'inchiesta ambientale Terre di Frontiera e con il network VicenzaPiù. Ideatore di blogtortora.it, caporedattore e coordinatore di www.infopinione.it.

Check Also

praia elezioni

Elezioni comunali Praia a Mare, #Puntoeacapo: terzo comizio in località Laccata

“Non c’è incontro senza ascolto. Abbiamo parlato con i cittadini prima di fare il programma”, …