Home / IN PRIMO PIANO / Tortora, con Uniblanda per parlare di emarginazione

Tortora, con Uniblanda per parlare di emarginazione


Un convegno organizzato dall’università popolare con altre realtà associative locali. Ecco quando, dove e i nomi dei relatori.

aronne pasticceria marcellina santa maria cedro calabria

Emarginazione” è il titolo del convegno in programma a Tortora sabato 16 ottobre 2021 presso il Centro Arianna.

L’evento è organizzato dall’Università popolare Uniblanda e incomincerà alle 18 e 30.

Molti i temi che saranno affrontati dal tavolo di lavoro e sottesi alla parola chiave scelta per il convegno: diversità, disabilità, disoccupazione, famiglia e devianza.

I lavori dell’incontro saranno aperti da Paolo Emanuele Iorio, coordinatore di Informagiovani e presidente di Arianna Odv.

Seguiranno quindi gli interventi delle personalità invitate a dare il loro contributo.

Antonio Iorio e Veruska Lorenzini, sindaco e presidente del consiglio del Comune di Tortora, don Marco Avenà, parroco della parrocchia San Paolo di Praia a Mare, Pippo Peri, direttore del centro L’Ulivo, e Denise Bruzzese, pedagogista.

Gli interventi saranno moderati da Antonio Tommaso Iorio, presidente Uniblanda.

Oltre alle già citate Informagiovani e Arianna, l’evento vede il coinvolgimento di altre realtà dell’associazionismo locale come Noi Per Filippo e Sportello lavoro Aspis.


About Andrea Polizzo

Giornalista professionista dal 2010 e blogger. Sin dal 2005 matura esperienze con testate regionali di carta stampata, on-line e televisive. Attualmente collabora con il mensile d'inchiesta ambientale Terre di Frontiera e con il network VicenzaPiù. Ideatore di blogtortora.it, caporedattore e coordinatore di www.infopinione.it.

Check Also

san sago consiglio tortora

San Sago, il Comune di Tortora fa pressione su Regione Basilicata e Calabria

A Potenza chiesto di rivedere le proprie decisioni in favore della Cogife. A Catanzaro che …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Materiale protetto da copyright