Home / AMBIENTE NATURA CALABRIA BASILICATA / San Sago, la vicenda sul tavolo del presidente Occhiuto

San Sago, la vicenda sul tavolo del presidente Occhiuto


Impegno del consigliere di minoranza del Comune di Tortora Raffaele Papa sulla vicenda dell’impianto a due passi dal fiume Noce.

aronne pasticceria marcellina santa maria cedro calabria

Chiederò a Occhiuto e al futuro assessore all’Ambiente della Regione Calabria di prendere in considerazione la vicenda dell’impianto di trattamento rifiuti di località San Sago di Tortora.

Lo dichiara Raffaele Papa, consigliere di minoranza in merito all’annosa vicenda che, di recente, è tornata agli onori di cronaca. La struttura, infatti, potrebbe presto tornare in funzione dopo un lungo periodo di stop.

SEGUI INFOPINIONE SU GOOGLE NEWS

“Anni di lotta – sostiene – per impedire ogni forma di inquinamento a danno del fiume Noce e del mare, rischiano di essere vanificati e ciò non può essere consentito.

La piena funzionalità di un impianto di smaltimento di rifiuti tossici e pericolosi potrebbe mettere a dura prova l’ambiente circostante e creare danni materiali, ma anche economici in considerazione della vocazione turistica dell’intero territorio della Valle del Noce e dell’Alto Tirreno cosentino”.


About Redazione

Tutti gli articoli frutto delle richieste di diffusione di comunicati stampa sono curati dalla Redazione di www.infopinione.it. Mail to: redazione@infopinione.it

Check Also

santa maria cedro scuola media borsellino

Santa Maria del Cedro: scuole chiuse sabato 22 gennaio 2022

Decisione del sindaco Ugo Vetere su richiesta del dirigente dell’Istituto comprensivo per effettuare una sanificazione …