Home / IN PRIMO PIANO / Santa Maria del Cedro, passi avanti verso la Passerella sull’Abatemarco

Santa Maria del Cedro, passi avanti verso la Passerella sull’Abatemarco


Approvata la progettazione, via alla gara per i lavori che oltre all’opera in metallo prevedono la messa in sicurezza delle sponde del fiume.


Il Comune di Santa Maria del Cedro ha approvato il progetto definitivo-esecutivo dei lavori di messa in sicurezza del fiume Abatemarco nel tratto terminale con annessa realizzazione passerella pedonale in metallo e ha messo a bando la loro realizzazione.

Nella comunità locale c’è molta attesa per queste opere, soprattutto per l’attraversamento sospeso sul corso d’acqua del quale, da tempo, circolano i render del progetto.

passerella metallo fiume abatemarco santa maria cedro
Un render del progetto per la Passerella in metallo sul fiume Abatemarco

SEGUI INFOPINIONE SU GOOGLE NEWS

SEGUI INFOPINIONE SU TELEGRAM

La messa in sicurezza delle sponde del fiume Abatemarco e la passerella pedonale sono opere finanziate per 510 mila euro grazie a fondi statali derivanti da un decreto interministeriale per investimenti relativi ad opere pubbliche di messa in sicurezza degli edifici e del territorio.

La progettazione è stata affidata a un Raggruppamento temporaneo tra professionisti: Angelo Marino, architetto, Giuseppe Trifilio e Mario Vitale, ingegneri.

Questi, oltre a elaborare ogni dettaglio dei lavori da realizzare hanno stilato anche un piano di manutenzione dell’opera in relazione al ciclo di vita.

Sono previsti lavori per circa 360 mila euro, e poco meno di 50 mila euro per la progettazione effettuata. Nessun esborso in espropri è invece contemplato, essendo l’area nella disponibilità del comune.

C’è da ricordare anche che, di recente, sempre nell’area del fiume Abatemarco e della costa in generale, il Comune ha chiesto un finanziamento di 2 milioni di euro per opere di protezione, come abbiamo riportato in un altro articolo.

Quanto all’esecuzione delle opere per 360 mila euro, bisognerà attendere l’esito della gara di aggiudicazione.

Il Comune di Santa Maria del Cedro procederà con Procedura aperta sul Mercato elettronico della pubblica amministrazione (Mepa) con il criterio dell’offerta economicamente più vantaggiosa, ovvero sulla base del miglior rapporto qualità-prezzo.


About Andrea Polizzo

Giornalista professionista dal 2010 e blogger. Sin dal 2005 matura esperienze con testate regionali di carta stampata, on-line e televisive. Attualmente collabora con il mensile d'inchiesta ambientale Terre di Frontiera e con il network VicenzaPiù. Ideatore di blogtortora.it, caporedattore e coordinatore di www.infopinione.it.

Check Also

Reddito di cittadinanza: cerco lavoro da due anni, ma sono troppo qualificato

Una storia reale dal Tirreno cosentino. Una come tante, infarcita di delusione e rabbia. “Mi …