Home / CRONACA / Pesca illegale, sanzionati ristoranti e negozi sul Tirreno cosentino

Pesca illegale, sanzionati ristoranti e negozi sul Tirreno cosentino


Multe per oltre 7 mila 500 euro e 50 chilogrammi dì pesce non tracciato posto sotto sequestro dalla guardia costiera.


Cinque tra ristoranti e negozi del Tirreno cosentino sono stati sanzionati dalla guardia costiera di Cetraro per la vendita di pesce non tracciato.

Complessivamente sono state elevate multe per 7 mila 500 euro.

Sono stati sequestrati cinquanta chilogrammi di pesce privo della necessaria documentazione che ne attestasse la provenienza.

Le irregolarità sono state accertate dalla guardia costiera nell’ambito di controlli per contrastare il fenomeno della pesca illegale.

Lo scopi delle attività poste in essere e che proseguiranno nei prossimi giorni è dì tutelare i consumatori.


About Redazione

Tutti gli articoli frutto delle richieste di diffusione di comunicati stampa sono curati dalla Redazione di www.infopinione.it. Mail to: redazione@infopinione.it

Check Also

grisolia scuola chiusa sanificazione scuolabus

Grisolia, un contagio Covid-19 tra i banchi: scuole chiuse

L’ordinanza del sindaco Saverio Bellusci emessa questa mattina e valida anche per domani. Si torna …