Home / COMUNI / BUONVICINO / Alto Tirreno cosentino Post-Covid, i comuni ne hanno parlato con la sottosegretario Nesci

Alto Tirreno cosentino Post-Covid, i comuni ne hanno parlato con la sottosegretario Nesci


Sindaci e assessori hanno chiesto sostegno alla progettualità per la ripresa economica, soprattutto in ambito turistico.

aronne pasticceria marcellina santa maria cedro calabria

I comuni dell’Alto Tirreno cosentino hanno progetti da sviluppare per la ripresa post-Covid, soprattutto in ambito turistico.

Questo aspetto è stato al centro di un incontro a Roma chiesto e ottenuto dai rappresentanti del territorio con Dalila Nesci, sottosegretario di Stato per il Sud e la coesione territoriale nel governo Draghi.

SEGUI INFOPINIONE SU GOOGLE NEWS

“La delegazione – viene spiegato in un comunicato stampa -, anche in questa occasione, ha trovato nell’onorevole Nesci un interlocutore particolarmente attento e sensibile all’ascolto e all’illustrazione degli strumenti messi a disposizione dei comuni del Sud per favorire concretamente la ripresa nel delicato momento storico vissuto dalle realtà territoriali”.

All’incontro romano, avvenuto mercoledì 17 novembre, erano presenti Ernesto Magorno e Pino Pascale, sindaco e vicesindaco di Diamante, Antonio Iorio, sindaco e di Tortora, Angelina Barbiero, sindaco di Buonvicino, Adelina Carrozzini, Mariateresa Faillace e Luigi Cirimele, rispettivamente assessore al Turismo, delegato al Centro storico e delegato allo sport e allo spettacolo del comune di Scalea.


About Redazione

Tutti gli articoli frutto delle richieste di diffusione di comunicati stampa sono curati dalla Redazione di www.infopinione.it. Mail to: redazione@infopinione.it

Check Also

praia consiglieri

Amare Praia, interrogazione a De Lorenzo su attività dei consiglieri delegati: “Approvate 4 deliberazioni in maniera irregolare”

“Perché consiglieri delegati svolgono attività degli assessori”? Il gruppo di minoranza chiede lumi al sindaco …