Home / COMUNI / COSENZA / Omicidio Augieri, Francesco Schiattarelli condannato a 18 anni di carcere

Omicidio Augieri, Francesco Schiattarelli condannato a 18 anni di carcere


Sentenza in appello di Catanzaro per il 21enne campano processato per la morte dello studente cosentino avvenuta a Diamante nel 2018.


Francesco Schiattarelli è stato condannato a 18 anni di carcere per l’omicidio di Francesco Augieri.

Lo ha deciso la Corte d’Appello di Catanzaro, condannando il 21enne campano accusato di aver ucciso il 23enne di Cosenza in una notte dell’estate 2018 a Diamante, al culmine di una rissa.

Nel corso della colluttazione tra due gruppi di giovani, avvenuta all’incirca all’alba del 22 agosto, il cosentino venne raggiunto da una coltellata, poi risultata fatale.

Francesco Augieri (foto via web)

SEGUI INFOPINIONE SU TELEGRAM

Il responsabile fu arrestato pochi giorni dopo, come avevamo riportato in un nostro articolo dell’epoca, presentandosi spontaneamente al carcere di Secondigliano.

A gennaio del 2020, Schiattarelli era stato condannato a 16 anni di reclusione dal tribunale di Paola


About Andrea Polizzo

Giornalista professionista dal 2010 e blogger. Sin dal 2005 matura esperienze con testate regionali di carta stampata, on-line e televisive. Attualmente collabora con il mensile d'inchiesta ambientale Terre di Frontiera e con il network VicenzaPiù. Ideatore di blogtortora.it, caporedattore e coordinatore di www.infopinione.it.

Check Also

Reddito di cittadinanza: cerco lavoro da due anni, ma sono troppo qualificato

Una storia reale dal Tirreno cosentino. Una come tante, infarcita di delusione e rabbia. “Mi …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *