Home / COMUNI / BUONVICINO / Poste: novità negli orari per gli uffici di Bonifati, Maierà e San Lucido

Poste: novità negli orari per gli uffici di Bonifati, Maierà e San Lucido


Potenziamento deciso dalla casa madre. Le novità sulle aperture degli sportelli entreranno in vigore a partire da lunedì 29 novembre.

aronne pasticceria marcellina santa maria cedro calabria

A partire da lunedì 29 novembre, gli uffici postali di Pollella di Bonifati, Maierà, San Lucido, Mastro di Longobucco, Rossano, Cosenza 10, Cosenza 9, Figline Vegliaturo e Pietrafitta saranno interessati da un potenziamento degli orari di apertura al pubblico.

Lo rende noto Poste Italiane.

“In particolare per gli uffici della filiale di Cosenza – riferisce l’azienda – gli orari saranno così potenziati: Cosenza 10 (via Sicilia) e Cosenza 9 (via Degli Stadi) saranno aperti dal lunedì al venerdì dalle 8,20 alle 13,35 e il sabato fino alle 12,35.

Figline Vegliaturo, Pollella di San Lucido e Pietrafitta, apriranno dal lunedì al venerdì dalle 8,20 alle 13,45 ed il sabato fino alle 12,45.

Per quanto riguarda, invece, le sedi degli uffici postali ricadenti nella filiale di Castrovillari, gli orari saranno i seguenti.

Bonifati, le prime due settimane del mese, dal lunedì al venerdì, dalle 8,20 alle 13,45, e il sabato (esclusi quelli della terza e della quarta settimana del mese, in cui l’ufficio resta chiuso) delle 8,20 alle 12,45.

Maierà e Destro di Longobucco, dal lunedì al venerdì, dalle 8,20 alle 13,45.

Rossano, da lunedì a venerdì dalle 8,20 alle 19,05 ed il sabato dalle 8,20 alle 12,35.

Questi interventi – prosegue Poste italiane – confermano la vicinanza al territorio e alle sue comunità e la volontà di continuare a garantire un sostegno concreto all’intero territorio nazionale.

Anche durante la pandemia, infatti, Poste Italiane ha assicurato con continuità l’erogazione dei servizi essenziali per andare incontro alle esigenze della clientela, tutelando sempre la salute dei propri lavoratori e dei cittadini.

L’Azienda coglie l’occasione per rinnovare l’invito ai cittadini a recarsi negli Uffici Postali nel rispetto delle norme sanitarie e di distanziamento vigenti, utilizzando, quando possibile, gli oltre 8.000 Atm Postamat disponibili su tutto il territorio nazionale e i canali di accesso da remoto ai servizi come le App Ufficio Postale, BancoPosta, Postepay e il sito Poste.it”. 


About Redazione

Tutti gli articoli frutto delle richieste di diffusione di comunicati stampa sono curati dalla Redazione di www.infopinione.it. Mail to: redazione@infopinione.it

Check Also

Reddito di cittadinanza: cerco lavoro da due anni, ma sono troppo qualificato

Una storia reale dal Tirreno cosentino. Una come tante, infarcita di delusione e rabbia. “Mi …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *