Home / COMUNI / DIAMANTE / Giro d’Italia 2022 in Riviera dei Cedri, a Diamante il Trofeo senza fine

Giro d’Italia 2022 in Riviera dei Cedri, a Diamante il Trofeo senza fine


La coppa sarà in città fino a lunedì 20 dicembre ed esposto nelle scuole e nei siti di richiamo storico-culturale della Città.


Arriva a Diamante il Trofeo senza Fine, l’iconica coppa che viene consegnata al vincitore del Giro d’Itala.

L’evento è compreso negli appuntamenti che avvicineranno Diamante alla tappa della corsa rosa del 13 maggio che partirà dalla Perla del Tirreno alla volta di Potenza, come anticipato in un nostro precedente articolo.

Questo il programma della presenza del trofeo a Diamante che si svilupperà nel pieno rispetto delle direttive anti Covid. 

Sabato 18 dicembre, dalle 9, sarà consegnato dall’assessore all’Istruzione, Francesca Amoroso e esposto presso l’Istituto Comprensivo di Diamante, con la partecipazione di Mario Labadessa, collezionista di bici d’epoca e amatore del ciclismo epico.

Domenica 19 dicembre 2021, dalle 10 sul Lungomare di Corso Vittorio Emanuele e ancora una volta con la partecipazione di Labadessa. 

Lunedì 20 dicembre 2021 dalle 9, presso l’Iiss di Diamante.

SEGUI INFOPINIONE SU TELEGRAM

Dichiara il presidente del consiglio comunale, Francesco Bartalotta, coordinatore del Comitato di Tappa: “L’arrivo nella nostra città del Trofeo senza Fine del Giro d’Italia segna un momento unico, carico di particolare significato storico e sociale per la nostra comunità.

Realizzato nel 1999, il trofeo è assegnato dal 2000 ad ogni corridore che vince il Giro d’Italia. La sua struttura ha la forma di una spirale che realizza un vortice che rappresenta la strada percorsa dai ciclisti lungo tutto il giro e traccia l’amore senza fine verso questo sport.

Sul Trofeo sono incisi tutti i nomi dei grandi campioni che hanno vinto la corsa rosa. Il trofeo sarà esposto in questi giorni negli istituti scolastici e nei siti di richiamo storico-culturale della nostra Città.

Rivolgo un sentito ringraziamento ai componenti del Comitato Tappa e al Comitato d’Onore che hanno collaborato con l’amministrazione comunale nella stesura del calendario degli appuntamenti dedicati all’esposizione del Trofeo, così come l’amico Mario Labadessa, collezionista di bici d’epoca, che omaggerà l’arrivo in città del trofeo con la sua storica bicicletta d’epoca.”


About Redazione

Tutti gli articoli frutto delle richieste di diffusione di comunicati stampa sono curati dalla Redazione di www.infopinione.it. Mail to: redazione@infopinione.it

Check Also

Scalea, registrato un nuovo incremento dei casi attivi Covid-19

+20 nuovi positivi nelle ultime 24 ore a fronte di sole 7 guarigioni. Il totale …