Home / IN PRIMO PIANO / Maratea, per Natale via le limitazioni al traffico sulla Ss 18 ad Acquafredda

Maratea, per Natale via le limitazioni al traffico sulla Ss 18 ad Acquafredda

L’assessore Merra: i lavori inizieranno dopo le festività e chiederemo il potenziamento dei servizi ferroviari durante il loro svolgimento.

aronne pasticceria marcellina santa maria cedro calabria

In vista delle festività natalizie le limitazioni al traffico sulla Ss 18 ad Acquafredda di Maratea saranno rimosse.

Lo ha dichiarato Donatella Merra, assessore a Infrastrutture e trasporti della Regione Basilicata, in merito ai lavori per la realizzazione delle due gallerie sul tratto che collega Maratea alla Campania e indispensabili per bypassare i problemi di caduta massi.

Limitazioni che servivano alla fase preliminare delle opere, fatta anche di sopralluoghi, verifiche sul posto e per l’installazione di barriere paramassi.

SEGUI INFOPINIONE SU GOOGLE NEWS

Inoltre “la Regione Basilicata – ha aggiunto la Merra – non avrebbe mai consentito, durante le festività natalizie così come in qualsiasi altro periodo sensibile in termini di transito e traffico, il mantenimento delle limitazioni alla circolazione stradale”.

E poi precisa altri aspetti delle opere molto attese nella comunità: “È in corso il rinnovo dell’autorizzazione paesaggistica, senza la quale i lavori per la realizzazione delle due gallerie sulla Tirrena inferiore nel percorso al confine tra Basilicata e Campania non potranno comunque iniziare.

L’investimento complessivo di 45 milioni di euro, di cui 20 milioni di fondi regionali – ha continuato l’esponente dell’esecutivo – consisterà nella realizzazione di due gallerie, fra cui una in località Acquafredda, per bypassare la viabilità soggetta al fenomeno di caduta massi.

Sarà necessario perforare per due tratti successivi la montagna: come preannunciato nella nostra ultima riunione soltanto un mese fa, i lavori inizieranno dopo le festività natalizie e condivideremo con le comunità locali l’analisi di tutti i possibili disagi e le soluzioni già al tavolo.

Proprio per questo – ha concluso l’assessore – ho già chiesto il potenziamento dei servizi ferroviari, in vista delle interruzioni future della circolazione stradale”.


About Andrea Polizzo

Giornalista professionista dal 2010 e blogger. Sin dal 2005 matura esperienze con testate regionali di carta stampata, on-line e televisive. Attualmente collabora con il mensile d'inchiesta ambientale Terre di Frontiera e con il network VicenzaPiù. Ideatore di blogtortora.it, caporedattore e coordinatore di www.infopinione.it.

Check Also

abbonamenti treno

Aumento abbonamenti treno, Occhiuto: “Rimborseremo, ma vi spiego cosa è successo”

Contratto capestro con Trenitalia firmato dalla Giunta Oliverio alla base dell’aumento degli abbonamenti del treno …