Home / COMUNI / DIAMANTE / Diamante, occupazione demanio: Consiglio di Stato dà ragione all’ente

Diamante, occupazione demanio: Consiglio di Stato dà ragione all’ente


Chiusa causa giudiziaria partita nel 2008 e relativa a Lungomare, campo sportivo di Cirella, strade e verde pubblico.


Il Consiglio di Stato ha sentenziato a favore del Comune di Diamante sulla vicenda dell’occupazione delle aree demaniali del campo sportivo di Cirella, strada e verde pubblico, Lungomare e strade sottostanti. 

La decisione assunta oggi ribalta un pronunciamento del Tar Calabria e secondo l’amministrazione comunale pone la parola fine al percorso giudiziario partito nel 2008.

“Il Comune – si legge in un comunicato stampa – ha dovuto difendersi da pretese indennitarie del Demanio molto cospicue.

Oggi vengono affermate le ragioni da tempo sostenute dall’ente e annullati i provvedimenti adottati nei confronti dello stesso”.

SEGUI INFOPINIONE SU TELEGRAM

Questo il commento del sindaco, Ernesto Magorno: “La sentenza di oggi rende giustizia di una lunga e complessa vicenda nella quale con tenacia abbiamo sempre affermato la legittimità del nostro operato. 

Rivolgo la mia gratitudine all’avvocato Oreste Morcavallo e agli uffici comunali che si sono alacremente adoperati per l’ottenimento di questo importante risultato”.


About Redazione

Tutti gli articoli frutto delle richieste di diffusione di comunicati stampa sono curati dalla Redazione di www.infopinione.it. Mail to: redazione@infopinione.it

Check Also

praia consiglieri

Amare Praia, interrogazione a De Lorenzo su attività dei consiglieri delegati: “Approvate 4 deliberazioni in maniera irregolare”

“Perché consiglieri delegati svolgono attività degli assessori”? Il gruppo di minoranza chiede lumi al sindaco …