Home / IN PRIMO PIANO / Scalea, Evento polemizza sul Capodanno in Piazza

Scalea, Evento polemizza sul Capodanno in Piazza


Sarà curato da un’organizzazione di Cosenza. Il presidente Riccetti: “Offesi da questa amministrazione comunale”.


A nome dell’associazione Evento ci sentiamo offesi da questa amministrazione capeggiata dal sindaco Giacomo Perrotta“.

A dirlo è Vincenzo Riccetti, presidente dell’associazione che si è occupata dell’organizzazione del Capodanno in piazza a Scalea nelle ultime due edizioni.

SEGUI INFOPINIONE SU TELEGRAM

Siamo stati esclusi – afferma Riccetti – dopo essere stati interpellati e aver ricevuto anche l’offerta di un piccolo contributo per realizzare uno spettacolo in occasione dell’imminente Capodanno 2022.

Evento è l’associazione che ha dato vita al Capodanno in piazza esclusivamente a proprie spese e grazie ai contributi dei commercianti e agli introiti derivanti dai biglietti venduti per l’estrazione dei premi durante la serata.

Io e il segretario Salvatore Bernardo – conclude il presidente dell’associazione -, loro sostenitore durante la campagna elettorale, ci sentiamo soprattutto offesi dal fatto che l’amministrazione comunale ha scelto di spendere dei soldi da destinare a un organizzatore di Cosenza, invece di contribuire alle spese di un’associazione di Scalea che ha dato sempre lustro al Capodanno in piazza”.


About Redazione

Tutti gli articoli frutto delle richieste di diffusione di comunicati stampa sono curati dalla Redazione di www.infopinione.it. Mail to: redazione@infopinione.it

Check Also

discarica scalea

Scalea, discarica Piano dell’Acqua: l’amministrazione fa il punto sull’iter burocratico

Attualmente risulta approvato il progetto operativo di bonifica tramite messa in sicurezza permanete dell’area.