Home / COMUNI / BELVEDERE / Belvedere Marittimo, chiesto ai commissari uno screening e un Vax day

Belvedere Marittimo, chiesto ai commissari uno screening e un Vax day


Il politico locale Ugo Massimilla propone di realizzare iniziative di prevenzione dei contagi con le forze sane della città.

aronne pasticceria marcellina santa maria cedro calabria

Una giornata di vaccinazioni senza prenotazione e tamponi gratuiti per i cittadini di Belvedere Marittimo.

È Ugo Massimilla, politico belvederese, ad avanzare la proposta alla struttura commissariale che in questo momento guida il comune tirrenico.

Attualmente, a Belvedere Marittimo, sono circa 70 i residenti positivi al Covid-19, uno dei quali con sintomi tali da necessitare il ricovero in ospedale.

“Si tratta di iniziative facilmente attuabili – spiega il promotore – per contrastare la pandemia.

Al pari di quanto avviene in altri paesi vicini ho chiesto la promozione di una giornata di immunizzazione libera per l’inoculazione delle dosi di vaccino senza prenotazione e per ogni fascia d’età. Questo Open vax day potrebbe essere svolto al Palazzetto dello sport”.

L’altra iniziativa è una attività di screening gratuito tra la popolazione “con l’aiuto di protezione civile, Croce rossa, farmacie, strutture sanitarie e associazioni del posto”.

Se trovi utile questo contenuto puoi sostenerci cliccando il pulsante qui sotto



.

La situazione a Belvedere Marittimo è ritenuta critica: “Ci sono interi nuclei familiari in quarantena – racconta Massimilla -. I tamponi hanno un costo, seppur limitato e ottimale, ed effettuarli gratuitamente significherebbe tracciare meglio e prevenire ulteriori contagi, incentivando i cittadini a tutelare loro e chi gli sta accanto.

Non cerco primogeniture per questa iniziativa e per questo spero che la mia proposta venga accolta da tutti, indistintamente, in particolare dalla politica locale che non può restare in silenzio.

Belvedere Marittimo ha un grande problema: ci sono poche unità della polizia municipale alle quali va tutta la nostra gratitudine per quello che stanno facendo e non è poco, insieme alle associazioni come Amici infermieri e ai volontari.

Un plauso anche alle farmacie, alle strutture sanitarie, a coloro i quali si stanno prodigando al fine di colmare le lacune del sistema pubblico. Comprendo che l’organizzazione di queste iniziative sia difficile dal punto di vista organico e logistico ma sono sicuro – conclude – che questi eroi riusciranno a gettare il cuore oltre l’ostacolo“.


About Redazione

Tutti gli articoli frutto delle richieste di diffusione di comunicati stampa sono curati dalla Redazione di www.infopinione.it. Mail to: redazione@infopinione.it

Check Also

elezioni comunali praia a mare 2022

Elezioni comunali Praia a Mare 2022: comizio #Puntoeacapo in località Foresta

Elezioni comunali Praia a Mare 2022. Dal palco il candidato sindaco Antonino De Lorenzo e …