Home / CRONACA / Guardia Piemontese, incendio distrugge uno stabilimento balneare

Guardia Piemontese, incendio distrugge uno stabilimento balneare


Spento dai vigili del fuoco, sulle cause indagano i carabinieri. La struttura di proprietà del vicesindaco.

aronne pasticceria marcellina santa maria cedro calabria

Uno stabilimento balneare di Guardia Piemontese è andato distrutto a causa di un incendio divampato al suo interno nel tardo pomeriggio.

Su quanto avvenuto indagano i carabinieri sulla base delle evidenze raccolte dai vigili del fuoco intervenuti per spegnere le fiamme.

24 ore prima, poco prima del cenone della vigilia di Capodanno, un episodio analogo era avvenuto a Santa Maria del Cedro, come riportato in un altro nostro articolo.

SEGUI INFOPINIONE SU GOOGLE NEWS

Secondo quanto appreso, la struttura incendiata a Guardia Piemontese appartiene del vicesindaco, Pietro Occhiuzzi.

“Purtroppo – ha infatti commentato il sindaco, Vincenzo Rocchetti – il lido è stato colpito da un duro incendio.

Sono ancora da accertare i motivi e le cause scatenanti, ma presto si saprà se è stato accidentale o doloso.

Intanto, a nome di tutta la comunità guardiola che rappresento, rivolgo la mia piena solidarietà e vicinanza al nostro vicesindaco Pietro Occhiuzzi, da sempre grande lavoratore, che di certo non meritava di vedere il frutto di tanti sacrifici andare così in rovina e, ovviamente, a tutta la sua famiglia.

Colpo duro per tutti noi, che vedevamo ormai da anni il lido come punto di riferimento e di ritrovo. Un duro colpo per chi, come me, è legato a Pietro da un’amicizia fraterna.

La nostra sarà una vicinanza non solo a parole, ma soprattutto concreta e con i fatti: sarà nostro impegno fare il possibile per la repentina ricostruzione del lido“, ha concluso il sindaco di Guardia Piemontese.

Se trovi utile questo contenuto puoi sostenerci cliccando il pulsante qui sotto



.


About Redazione

Tutti gli articoli frutto delle richieste di diffusione di comunicati stampa sono curati dalla Redazione di www.infopinione.it. Mail to: redazione@infopinione.it

Check Also

Santa Maria del Cedro, si ferisce con un flex ma manca l’ambulanza: la polizia municipale lo scorta in Pronto soccorso

Brutta dIsavventura per un 39enne. I vigili hanno interagito con la sala operativa del 118. …