Home / SANITÀ SALUTE BENESSERE / CORONAVIRUS / Scalea, il sindaco chiude le scuole fino al 15 gennaio 2022: si va verso la Dad

Scalea, il sindaco chiude le scuole fino al 15 gennaio 2022: si va verso la Dad


All’ordinanza emanata dal primo cittadino dovrebbe seguire l’avviso delle dirigenze scolastiche sulle modalità per l’attività didattica.


Le scuole a Scalea resteranno chiuse fino al 15 gennaio 2022.

Lo stabilisce un’ordinanza emessa oggi dal sindaco Giacomo Perrotta al termine di un confronto tra tutte le parti interessate: amministrazione comunale, scuola, genitori e polizia municipale.

Tenendo conto dei numeri del contagio si è ritenuto che le scuole non siano sicure. In questo, l’ordinanza è sostenuta anche dall’accertamento di casi di positività alla Covid-19 tra gli alunni.

A seguito dell’ordinanza del sindaco di Scalea si attende che le dirigenze scolastiche avvisino genitori e alunni sulle modalità di ripresa delle attività scolastiche. Si va verso la Didattica a distanza.

Ricordiamo che in Calabria, per ordinanza del Governatore Occhiuto, la riapertura delle scuole è stata posticipata al 10 gennaio 2022 per agevolare la somministrazione del vaccino contro la Covid-19 ai bambini della fascia di età 5-11 anni.

SEGUI INFOPINIONE SU GOOGLE NEWS

In queste ore, i comuni (e di conseguenza le dirigenze scolastiche, ndr) stanno assumendo provvedimenti per posticipare il ritorno tra i banchi in presenza.

Ancora prima di Scalea, altri comuni della Riviera dei Cedri avevano agito in tal senso con il sindaco di Santa Maria del Cedro, Ugo Vetere (leggi qui) e di Grisolia, Saverio Bellusci (leggi qui).

Ricordiamo che, quando gli alunni torneranno nelle scuole si dovrà tenere conto di quanto stabilito dal Consiglio dei Ministri in merito alla gestione dei casi di positività nelle classi e le conseguenze sull’attività didattica. (trovi l’articolo cliccando questo link)

Se trovi utile questo contenuto puoi sostenerci cliccando il pulsante qui sotto



.


About Andrea Polizzo

Giornalista professionista dal 2010 e blogger. Sin dal 2005 matura esperienze con testate regionali di carta stampata, on-line e televisive. Attualmente collabora con il mensile d'inchiesta ambientale Terre di Frontiera e con il network VicenzaPiù. Ideatore di blogtortora.it, caporedattore e coordinatore di www.infopinione.it.

Check Also

praia consiglieri

Amare Praia, interrogazione a De Lorenzo su attività dei consiglieri delegati: “Approvate 4 deliberazioni in maniera irregolare”

“Perché consiglieri delegati svolgono attività degli assessori”? Il gruppo di minoranza chiede lumi al sindaco …