Home / SANITÀ SALUTE BENESSERE / CORONAVIRUS / Tortora, 14 positivi nella casa di riposo Fonte Venere

Tortora, 14 positivi nella casa di riposo Fonte Venere


Per i contagiati terapia con ibuprofene. La direzione: tutti vaccinati e asintomatici. Gli ospiti sottoposti a isolamento.

aronne pasticceria marcellina santa maria cedro calabria

14 pazienti della Casa di riposo Fonte Venere di Tortora sono risultati positivi al Covid-19 nel pomeriggio di ieri.

La circostanza viene confermata dal direttore sanitario Pasquale Petrucci. Per via di alcuni sintomi di raffreddore manifestati da due anziani – ci ha spiegato – si è provveduto a sottoporre a tampone rapido gli ospiti della struttura.

Così, quindi, sono emerse le positività e sono stati presi i provvedimenti previsti dal protocollo: tutti gli ospiti sono stati posti in isolamento e vi resteranno per il periodo prescritto di 7 giorni.

“In questo – ha detto Petrucci – ci siamo trovati avvantaggiati dall’esperienza maturata l’anno scorso“. Alla Fonte Venere, infatti, a Gennaio del 2021 si erano infettati circa 40 soggetti tra pazienti e operatori sanitari, come avevamo riportato da queste pagine.

SEGUI INFOPINIONE SU TELEGRAM

Domani, è previsto l’arrivo delle Unità speciali di continuità assistenziale dell’Azienda sanitaria provinciale di Cosenza. “Ospiti ed operatori saranno sottoposti a tampone molecolare – ha detto il direttore della Fonte Venere – e capiremo meglio la portata del contagio.

La situazione, al momento, è sotto controllo perché nessuno dei nostri ospiti manifesta sintomi del virus, eccetto i due ospiti che hanno un leggerissimo raffreddore. Inoltre, tutti sono dotati di opportuna copertura vaccinale. Intanto – ha aggiunto – abbiamo iniziato la terapia con ibuprofene”.

Quanto alle cause di quanto sta avvenendo “sin da ieri sto cercando di capire come possa essere successo – afferma Petrucci -, ma di certo non può essere venuto dall’esterno in quanto non sono consentite le visite dei parenti a contatto e tutti gli operatori fanno uso dei necessari dispositivi di protezione individuale e tra loro, al momento, non ci sono casi di positività”.


About Andrea Polizzo

Giornalista professionista dal 2010 e blogger. Sin dal 2005 matura esperienze con testate regionali di carta stampata, on-line e televisive. Attualmente collabora con il mensile d'inchiesta ambientale Terre di Frontiera e con il network VicenzaPiù. Ideatore di blogtortora.it, caporedattore e coordinatore di www.infopinione.it.

Check Also

Santa Maria del Cedro, si ferisce con un flex ma manca l’ambulanza: la polizia municipale lo scorta in Pronto soccorso

Brutta dIsavventura per un 39enne. I vigili hanno interagito con la sala operativa del 118. …