Home / IN PRIMO PIANO / Praia a Mare, elezioni: i gruppi trovano l’accordo e De Lorenzo sarà candidato sindaco

Praia a Mare, elezioni: i gruppi trovano l’accordo e De Lorenzo sarà candidato sindaco


Progetto Praia e Civico 2022 si uniscono. L’accordo prevede numero paritario di candidati e il rispetto di alcune linee programmatiche.


I movimenti politici Progetto Praia e Civico 2022 hanno deciso di formare un solo gruppo con il quale partecipare alle elezioni comunali di Praia a Mare e Antonino De Lorenzo sarà il candidato sindaco.

L’accordo è stato trovato nelle ultime ore e i suoi dettagli sono stati resi noti da Maria Pia Malvarosa, consigliere comunale di minoranza oltre che figura di riferimento per Civico 2022, movimento che comprende anche Praia bene comune, che a sua volta fa riferimento a Biagio Pepe.

SEGUI INFOPINIONE SU GOOGLE NEWS

“Abbiamo deciso di convergere nella prospettiva di guardare avanti per costruire, affiancandoci al gruppo Progetto Praia – scrive la Malvarosa in una lettera aperta ai cittadini pubblicata sul suo profilo Facebook -.

Abbiamo però posto delle condizioni ben precise, partendo dalla necessità di un numero paritario di candidati, ma soprattutto di un accordo di garanzia nel quale il candidato sindaco e la compagine che si formerà si impegnano a seguire la linea della minoranza uscente e l’intento programmatico condiviso dal gruppo Civico 2022.

Per questo motivo è stato siglato tra i gruppi un accordo basato su linee programmatiche aventi ad oggetto punti precisi relativi al ripristino della moralità, della trasparenza, della condivisione, della partecipazione attiva della cittadinanza, dell’organizzazione dell’ente, alla necessità di favorire in ogni modo la legalità, alla revisione di atti, bilanci e provvedimenti finora adottati e di tutte le problematiche che si sono poste in questi anni”.

Nel suo scritto, Maria Pia Malvarosa ha ripercorso i giorni delle trattative tra le parti, incentrate sulla ricerca di una candidatura super partes e di candidati di superamento.

Ma alla fine – ha spiegato – ha prevalso l’obiettivo comune di fornire una nuova guida amministrativa a Praia a Mare in netta discontinuità con quella attuale.


About Redazione

Tutti gli articoli frutto delle richieste di diffusione di comunicati stampa sono curati dalla Redazione di www.infopinione.it. Mail to: redazione@infopinione.it

Check Also

Santa Maria del Cedro, si ferisce con un flex ma manca l’ambulanza: la polizia municipale lo scorta in Pronto soccorso

Brutta dIsavventura per un 39enne. I vigili hanno interagito con la sala operativa del 118. …