Home / IN PRIMO PIANO / Elezioni Praia a Mare 2022, salta il confronto tra Praticò e De Lorenzo

Elezioni Praia a Mare 2022, salta il confronto tra Praticò e De Lorenzo


Il capolista di #Puntoeacapo aveva chiesto di aggiungere temi al contraddittorio ma il sindaco uscente si è opposto.

aronne pasticceria marcellina santa maria cedro calabria

Ho accettato l’invito al confronto con Antonio Praticò, ma quando ho chiesto che si discutesse anche di temi scelti da me è stato lui a rifiutarsi”.

Antonino De Lorenzo, candidato sindaco del Comune di Praia a Mare a capo della lista #Puntoeacapo, spiega l’epilogo della richiesta avanzata dal primo cittadino uscente nelle scorse ore, di cui abbiamo riferito in un precedente articolo.

SEGUI INFOPINIONE SU GOOGLE NEWS

Attraverso un comunicato stampa, Praticò lo ha invitato a un confronto pubblico in un salottino politico diffuso in rete da una web radio locale, anticipando la sua presenza nel corso di una imminente nuova puntata. In essa – ha spiegato Praticò sempre nella nota diffusa dal municipio –, avrebbe risposto a dichiarazioni di De Lorenzo giudicate come “palesemente infondate”.

“Ho contattato il giornalista per accettare l’invito – spiega il capolista di #Puntoeacapo –, ma ho posto una condizione ragionevole: aggiungere 6 argomenti da me scelti, tanti quanti quelli proposti da Praticò. Il giornalista, però, mi ha ricontattato per dirmi che Praticò non accettava la mia condizione.

Per questo motivo – prosegue De Lorenzo – ho ritenuto non necessario partecipare alla trasmissione. Io e il gruppo abbiamo un’idea di confronto che di certo non coincide con quella di Praticò, che avrebbe voluto scegliere giorno, ora, partecipanti, temi da trattare e che probabilmente avrebbe fatto un monologo. Fortunatamente il tempo ‘dell’io parlo e tu stai zitto‘ è agli sgoccioli”.

A questo punto, il discorso verte sull’analisi della ‘mossa’ di Praticò.

“A dirla tutta – prosegue Antonino De Lorenzo –, questo invito doveva essere declinato a prescindere, poiché il confronto sarebbe stato tra un candidato sindaco e un cittadino che non ha alcun ruolo in questa campagna elettorale a differenza di Anna Maiorana, vicesindaco e candidata a sindaco. A lei e alla compagine di Amare Praia avevo chiesto a nome di #Puntoeacapo un confronto pubblico, incentrato sulla correttezza e paritario, come è giusto che sia in campagna elettorale, ma non ho ricevuto risposta.

Anzi, la risposta è stata quella che abbiamo visto tutti: Antonio Praticò che interviene a gamba tesa nella campagna elettorale, fin qui elettrica ma assolutamente corretta, reclamando un ruolo da protagonista e facendo ombra alla Maiorana stessa, che solo pochi giorni prima, proprio a Face to Face, aveva detto che il ruolo del sindaco uscente sarebbe stato quello di semplice cittadino-elettore.

La risposta, a mio parere – conclude – ci dice che Amare Praia è ancora Antonio Praticò e che se si scegliesse questa lista non cambierebbe nulla a Praia a Mare”.


About Redazione

Tutti gli articoli frutto delle richieste di diffusione di comunicati stampa sono curati dalla Redazione di www.infopinione.it. Mail to: redazione@infopinione.it

Check Also

incidente stradale cedro bmw fiat

Santa Maria del Cedro, incidente stradale su via Degli Ulivi

Scontro tra due automobili nei pressi dello svincolo di Grisolia. Non ci sarebbero conseguenze per …