Home / COMUNI / BELVEDERE / Elezioni Belvedere Marittimo 2022, Massimila candidato sindaco: ufficiale

Elezioni Belvedere Marittimo 2022, Massimila candidato sindaco: ufficiale


Attacco alle precedenti classi politiche che hanno gestito la città. Sabato 7 maggio il gruppo parlerà di ambiente, rifiuti, energia e organizzazione del personale.

aronne pasticceria marcellina santa maria cedro calabria

Impegno Comune ha ufficializzato la candidatura a sindaco di Ugo Massimilla, nel corso di una recente manifestazione.

“In una sala gremita in ogni ordine e posto – spiega il gruppo -, tra l’entusiasmo della gente e in un tripudio di applausi, Impegno Comune ha elencate le ragioni della scesa in campo in vista delle elezioni amministrative.

Quando mesi fa, insieme a tanti cittadini ci siamo riuniti per ragionare e discutere sul perché Belvedere Marittimo stesse andando a rotoli e fosse nel dissesto economico-finanziario ci siamo posti la domanda su cosa si potesse fare per porre un freno a questo degrado. C’è un’enorme responsabilità da parte di chi ha governato il Comune negli anni addietro, una classe politica locale non all’altezza del compito, tesa solo a gestire il quotidiano privilegiando politiche di consenso spicciolo.

Abbiamo anche compreso che il nostro Comune negli anni è stato completamente fuori dalle politiche di sviluppo del territorio senza una capacità di progettazione e soprattutto di idee su cosa dovesse e debba essere il futuro di Belvedere Marittimo. L’impoverimento del nostra cittadina quindi è scaturito da molteplici fattori, ma con sempre la stessa responsabilità: incapacità politica di gestire la cosa pubblica e di porre in essere azioni concrete a difesa e sviluppo delle attività produttive, e di tutela dei nostri giovani, costretti da troppi anni ad emigrare.

Impegno Comune nei mesi scorsi si è ulteriormente strutturato, ha aggregato donne e uomini animati dalla volontà del fare. Abbiamo così deciso di candidare Impegno Comune alla guida politica del paese, certi del fatto che i cittadini abbiano compreso la necessità di votare pagina e puntare sul rinnovamento di amministratori animati da sani principi e idee e progettualità innovative. Siamo fiduciosi di avere il necessario contributo elettorale per governare il paese e voltare pagina.

Nel contempo – continua – si è deciso di candidare a sindaco Ugo Massimilla, il quale rappresenta una figura che esprime competenza, serietà e impegno ed è una figura che non ha avuto responsabilità amministrative pregresse e che ha un curriculum che offre necessarie garanzie di onestà e impegno politico. Lo candidiamo a sindaco nella consapevolezza di vincere”.

“Questa – ha detto lo stesso Massimilla – doveva essere una semplice conferenza stampa che poi è diventata un incontro particolarmente partecipato. Noto nei volti dei presenti, fermento, emozione ed entusiasmo e questa è la prova che stiamo andando nella giusta direzione. Impegno comune è l’unione di cittadine e cittadini liberi e innamorati del proprio paese, che hanno preso atto dello stato di degrado in cui versa Belvedere.

È da oltre 20 anni che siamo costretti ad essere spettatori di una gestione personalistica della cosa pubblica. Siamo purtroppo alla condizione in cui i diritti di noi concittadini si sono converti in favori, alimentando una cultura del bisogno. Le donne e gli uomini di Impegno comune hanno deciso di scendere in campo per offrire la propria competenza, passione e credibilità all’intera cittadinanza. La forza di questo progetto è il sentimento di spontaneità che lo ha contraddistinto sin dal principio, facendo leva su un unico comune sentire: offrire a questo paese la dignità e il prestigio che merita.
Davanti a tale immobilismo abbiamo deciso di reagire, spendendo le nostre migliori risorse nella costruzione propositiva del nostro futuro.

Il concetto di cambiamento è purtroppo ad oggi inflazionato, e la promessa di cambiamento è quella che ha sempre più spesso illuso noi cittadini. Ma il reale cambiamento si intuisce guardando alla storia, alla vita, e alla professionalità di chi lo propone, analizzando le reali proposte che studiate per rendere belvedere una città migliore. Il nostro cambiamento è principalmente la volontà di rimettere i cittadini al centro della partecipazione politica.

Sono onorato di essere parte di un gruppo artefice di una rivoluzione democratica, che finalmente rigenererà la classe politica di questo paese. Sono onorato di essere stato investito di una grande responsabilità con un grande sentimento di stima nei miei confronti. Sono onorato – conclude Massimilla – di essere un io all’interno di un noi che rappresenta i valori più alti del nostro paese, e che punta su storie di individui che dimostrano quanto la politica sia un’attività nobile a servizio della collettività.
Vogliamo vincere le elezioni comunali e cambiare la città”.

Intanto è stato annunciato che sabato 7 maggio alle 11 presso una struttura della ristorazione di Belvedere Marittimo, sita lungo la Ss 18 al confine con Diamante “si terrà un tavolo tematico – è scritto in un comunicato stampa – sulle materie di gestione degli enti comunali, inerenti ad ambiente, rifiuti, energia e organizzazione del personale.

L’evento sarà arricchito dagli interventi di Ugo Massimilla, del dottore commercialista Salvatore Impieri e della sottoressa Emanuela Arnone, esponenti del gruppo Impegno Comune, e dalle relazioni dei professori dell’Università della Calabria Vittorio Ferraro, Flavio Vincenzo Ponte e dell’Ingegnere Dario Docimo, waste manager. L’appuntamento sarà trasmesso in diretta streaming sulla pagina Facebook di Impegno Comune. L’invito alla partecipazione è aperto ai rappresentanti del settore e alla cittadinanza tutta”.


About Redazione

Tutti gli articoli frutto delle richieste di diffusione di comunicati stampa sono curati dalla Redazione di www.infopinione.it. Mail to: redazione@infopinione.it

Check Also

Elezioni comunali Praia a Mare, #Puntoeacapo: ecco i contenuti del primo comizio

La lista guidata da Antonino De Lorenzo ha trattato diversi temi sabato scorso in Piazza …