Home / CRONACA / Amici in Comune Praia a Mare: inutilizzabili intercettazioni per i reati commessi nell’assunzione di un dipendente

Amici in Comune Praia a Mare: inutilizzabili intercettazioni per i reati commessi nell’assunzione di un dipendente

Altre captazioni restano valide e saranno valutate. Ordinanza del Collegio giudicante nel processo per reati contro la Cosa Pubblica.


Amici in Comune: alcune intercettazioni telefoniche sono state dichiarate inutilizzabili con ordinanza del Collegio giudicante.

Quest’ultimo ha ritenuto non sussistente una connessione sostanziale tra i reati per i quali era stata autorizzata l’intercettazione e quelli contestati ai capi 13 e 14 di imputazioni. Lo si apprende da fonti legali della difesa degli imputati.

Le restanti intercettazioni restano valide per il momento. Il tribunale, nell’udienza di ieri, ha rigettato tutte le altre eccezioni preliminari.

In sostanza, le captazioni telefoniche dichiarate inutilizzabili si riferiscono soltanto ai capi di imputazione relativi ai presunti brogli commessi da alcuni imputati nello svolgimento di un concorso pubblico per l’assunzione di un dipendente comunale a tempo indeterminato, full time e con la qualifica di operaio specializzato.

Gli imputati per questi capi di accusa sono Antonio Praticò, sindaco di Praia a Mare, Rosa Grisolia, responsabile dell’area Amministrativa dell’ente e Alfonso Francesco Alimena, presidente della commissione giudicatrice.

Per questa ipotesi, I tre sono a processo con l’accusa di Rivelazione ed utilizzazione di segreti di ufficio in concorso e Turbata libertà del procedimento di scelta del contraente.

Dalle intercettazioni, gli inquirenti avevano concluso che gli allora indagati avrebbero agevolato un candidato mettendo a sua disposizione le risposte alle domande oggetto della prova di selezione, raccomandandosi di impararle a memoria.

CLICCA: ECCO LE 10 GARE OGGETTO DELL’INDAGINE AMICI IN COMUNE

L’ordinanza è stata emessa dal Collegio giudicante ieri, mercoledì 8 giugno 2022.

Processo Amici in Comune Praia a Mare

Il processo Amici in Comune Praia a Mare è scaturito dall’omonima operazione della guardia di finanza su mandato della procura di Paola. Ipotizzati reati quali turbativa d’asta, falso ideologico e concussione.

Tra gli indagati, poi rinviati a giudizio, figurano 11 imputati tra amministratori e dipendenti comunali, tecnici e imprenditori del Tirreno cosentino.


About Andrea Polizzo

Giornalista professionista dal 2010 e blogger. Sin dal 2005 matura esperienze con testate regionali di carta stampata, on-line e televisive. Attualmente collabora con il mensile d'inchiesta ambientale Terre di Frontiera e con il network VicenzaPiù. Ideatore di blogtortora.it, caporedattore e coordinatore di www.infopinione.it.

Check Also

cane bloccato costone roccioso acquafredda maratea vigili fiuoco

Cane rischia di precipitare da costone a Maratea, salvato dai Vigli del fuoco

Una squadra di pompieri del distaccamento di Lauria ha salvato un cane bloccato sulle rocce …