Home / IN PRIMO PIANO / Scacchi Riviera dei Cedri, chiusa la XIV edizione del Festival Internazionale

Scacchi Riviera dei Cedri, chiusa la XIV edizione del Festival Internazionale

Soddisfazione per gli organizzatori del Festival Internazionale di Scacchi Riviera dei Cedri: evento consolidato sul territorio.


“Concluso con successo il XIV Festival Internazionale di Scacchi Riviera dei Cedri, l’appuntamento legato al mondo degli scacchi più controcorrente e ricco di contaminazioni degli ultimi anni”.

Lo riferiscono gli organizzatori dell’evento co-finanziato da Regione Calabria e promosso da Associazione albergatori Riviera dei Cedri (Arca) con Angelo Napolitano direttore artistico per quest’ultima e Michele Capalbo, responsabile didattico per DidasCalabria.

“Nelle sale di palazzo Marino a Santa Maria del Cedro – spiega l’organizzazione -, si è tenuta la mostra sugli scacchi Citazioni d’artista che quest’anno, oltre a ulteriori istallazioni dedicate a nuovi temi, ha avuto il supporto della realtà aumentata per raccontare ai numerosi visitatori la storia di Leonardo di Bona e di Gioacchino Greco, i due calabresi che diffusero la cultura degli scacchi nelle corti europee del XVII secolo.

SEGUI INFOPINIONE SU GOOGLE NEWS

Ricchissimo, in questa XIV edizione del Festival, il cartellone di contaminazione di altre arti, con l’esibizione degli artisti di strada, Geppetto e Goffredo show, che hanno letteralmente incantato il pubblico presente e del Cantastorie che ha raccontato dell’eparchia monastica del Mercurion, ma anche con gli spettacoli di teatro MigniMogni e di musica con l’omaggio al maestro Ennio Morricone, grande appassionato di scacchi.

Il Torneo a Squadre – prosegue il comunicato -, da 7 anni evento clou del Festival, quest’anno, a causa delle restrizioni da Covid-19, ha visto competere le squadre online con l’innovativo format proposto in prima assoluta nazionale dagli organizzatori: CyborgChess per superare il cosiddetto cheating informatico.

SEGUI INFOPINIONE SU TELEGRAM

Il torneo ha previsto, infatti, una modalità di gara che ha reso legale l’uso di ausili informatici, ma che la cadenza veloce con cui si gioca e l’inserimento manuale delle mosse, rende il computer un componente importante ma non determinate ai fini della vittoria finale.

Otto le squadre che hanno partecipato alle fasi finali, provenienti da sette regioni italiane: Calabria, Campania, Friuli Venezia Giulia, Lazio, Lombardia, Sardegna e Sicilia.

Da Scacchi a Km zero, iniziativa unica nel suo genere che consente ogni anno a tantissimi studenti delle scuole primarie del territorio di avvicinarsi alla cultura degli scacchi, il lancio al Castello di San Michele con gli studenti dell’IC di Santa Maria del cedro. I laboratori didattici sono stati realizzati anche online con il coinvolgimento di tantissimi studenti della scuola primaria dell’Ic. 

Grande come sempre – concludono gli organizzatori – la curiosità e l’interesse manifestato da turisti e residenti presenti in Riviera dei Cedri”.


About Redazione

Tutti gli articoli frutto delle richieste di diffusione di comunicati stampa sono curati dalla Redazione di www.infopinione.it. Mail to: redazione@infopinione.it

Check Also

cane bloccato costone roccioso acquafredda maratea vigili fiuoco

Cane rischia di precipitare da costone a Maratea, salvato dai Vigli del fuoco

Una squadra di pompieri del distaccamento di Lauria ha salvato un cane bloccato sulle rocce …