Home / IN PRIMO PIANO / Belvedere Marittimo, nuovo responsabile all’Ufficio tecnico: nota di Impegno comune

Belvedere Marittimo, nuovo responsabile all’Ufficio tecnico: nota di Impegno comune


“Bisognava dare continuità alle progettualità portate avanti da Rosignuolo. Creata discontinuità rispetto ai risultati finora ottenuti in meno di dodici mesi”.

aronne pasticceria marcellina santa maria cedro calabria

Apprendiamo che il Sindaco, Vincenzo Cascini, con decreto N.4 del 20/05/2022 ha nominato, mediante rispettivo incarico, il nuovo responsabile dell’ufficio tecnico amministrativo dell’ente. Senza voler sindacare sulle capacità di Giuliana Rosalia Cangelosi, alla quale auguriamo buon lavoro, riteniamo che l’amministrazione avrebbe dovuto proseguire il rapporto lavorativo con Raffaele Rosignuolo, tenuto conto dei grandi risultati portati a termine finora in meno di dodici mesi”.

È quanto afferma il gruppo consiliare Impegno Comune per Belvedere Marittimo in una nota stampa, che così prosegue: “Riteniamo che tale scelta rappresenti discontinuità amministrativa rispetto agli importanti risultati finora centrati e alla grande mole di lavoro. Non comprendiamo -proseguono i consiglieri Massimilla, Cauteruccio e Arnone- l’opportunità politico-amministrativa di conferire un nuovo incarico, escludendo difatti l’ing. Rosignuolo che avrebbe, tra l’altro, fornito disponibilità a restare”.

QUI PUOI LEGGERE LA RISPOSTA DI CASCINI

Impegno Comune sottolinea infatti: “Raffaele Rosignuolo finora ha ottenuto risultati notevoli, in soli otto mesi di tempo, dando vita a quelle progettualità portate avanti con lungimiranza. 

Ha partecipato ad innumervoli bandi, presentando molteplici progetti, alcuni dei quali già finanziati. Nello specifico: Con il Cis Calabria ha attenzionato i fondi per la Riqualificazione, restauro e valorizzazione del Castello Aragonese e della Torre di Paolo Emilio nel Comune di Belvedere Marittimo, per un totale di Euro 3.722.650,00; la Riqualificazione urbana di Piazza Alberto Dalla Chiesa e ammodernamento del lungomare di Belvedere Marittimo Euro 3.009.100,00; il Miglioramento dei trasporti e della mobilità sostenibile mediante interventi di riqualificazione e messa in sicurezza delle strade comunali Euro 2.387.600,00. Nell’ambito dei patti territoriali, ha fatto domanda per la Riqualificazione e valorizzazione del Castello Aragonese di Belvedere Marittimo euro 729.210,00.

Con il comune capofila ha chiesto interventi di manutenzione straordinaria e riqualificazione del Centro Storico del Comune di Belvedere Marittimo per 1.890.000,00 euro.

Inoltre con le misure del PNRR, il comune di Belvedere Marittimo ha posto le basi per la messa in sicurezza della viabilità comunale e del territorio, Euro 2.579.054,57; la Rigenerazione urbana del fronte mare di Belvedere Marittimo Euro 4.366.730,00; Lavori di restauro conservativo e consolidamento statico del Castello Aragonese (1490) e delle porte urbiche della città di Belvedere Marittimo Euro 4.796.128,75; il Potenziamento servizio di raccolta differenziata quinquennio 2022/2026 Euro 936.671,23; la Realizzazione nuovo Asilo Nido Località Monti Euro 900.966,00; i Lavori di demolizione e ricostruzione Scuola Primaria Marina Euro 2.936.200,00;  la Realizzazione del nuovo Asilo Nido Marina di Belvedere M. Per ben 978.930,00 euro; la Demolizione e ricostruzione Scuola Materna Marina  1.501.920,00.

Come non citare inoltre gli Interventi di messa In sicurezza del Centro Abitato Zona Via Mattia Preti Euro 1.545.000,00 e Consolidamento e messa in sicurezza dei versanti nelle contrade “Pantaide, Rocca ed altre” Euro 955.000,00; e la manutenzione Straordinaria della Scuola Media per euro 400.000,00″. 

Alla luce di quanto sopra elencato, i consiglieri di minoranza dichiarano inoltre: “Chiediamo al sindaco di non disperdere l’imponente mole di lavoro svolta finora, con meticolosità e serietà. È surrale parlare di progetti e di rilancio della città quando poi, nei fatti, vengono perse figure professionali di assoluto spessore. Ringraziamo Raffaele Rosignuolo per il lavoro svolto, auspicando inoltre -Conclude- maggiore condivisione di idee su aspetti programmatici così importanti, da parte di questa maggioranza, sempre se davvero si vuole puntare al bene del paese”.


About Andrea Polizzo

Giornalista professionista dal 2010 e blogger. Sin dal 2005 matura esperienze con testate regionali di carta stampata, on-line e televisive. Attualmente collabora con il mensile d'inchiesta ambientale Terre di Frontiera e con il network VicenzaPiù. Ideatore di blogtortora.it, caporedattore e coordinatore di www.infopinione.it.

Check Also

Santa Maria del Cedro, si ferisce con un flex ma manca l’ambulanza: la polizia municipale lo scorta in Pronto soccorso

Brutta dIsavventura per un 39enne. I vigili hanno interagito con la sala operativa del 118. …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.