Home / IN PRIMO PIANO / Sportcity, anche a Praia a Mare l’evento che trasforma le città in luoghi di sport e inclusione

Sportcity, anche a Praia a Mare l’evento che trasforma le città in luoghi di sport e inclusione

Fondazione Sportcity promuove l’attività fisica per il benessere e l’inclusione dei cittadini. Piazze, parchi e lungomare diventano palestre all’aperto.


Anche Praia a Mare partecipa all’evento Sportcity, ideato dall’omonima fondazione, che porta nei luoghi pubblici attività fisica allo scopo di diffondere concetti fondamentali come benessere e inclusione.

L’evento è in programma domenica 18 settembre 2022 e si svilupperà presso il Centro sportivo polivalente comunale e il tratto di mare antistante. Si tratta di una prima concretizzazione di quanto contenuto nel programma elettorale dell’attuale compagine di governo cittadino.

SEGUI INFOPINIONE SU GOOGLE NEWS

“Anche Praia a Mare – si legge in una comunicazione dell’amministrazione comunale – partecipa all’evento con la promessa di 24 ore interamente dedicate allo sport e alla riscoperta e riutilizzazione delle aree urbane.

L’area prescelta si trasformerà in una palestra a cielo aperto grazie alla partecipazione di numerose associazioni sportive: un momento di aggregazione e ripartenza territoriale.

Insieme alla città dell’Isola Dino, altre 35 città italiane, tra cui diversi capoluoghi, si uniranno nel nome dello sport e della sostenibilità, argomenti attuali e di forte impatto per la nuove generazioni. La fondazione che presta il nome all’evento sarà presente nel corso dello svolgimento con una live streaming di 3 ore in collegamento con diverse parti d’Italia”.

Così il sindaco Antonino De Lorenzo: “L’amministrazione comunale di Praia a Mare è fiera di aver organizzato lo Sportcity day all’interno del Centro sportivo polivalente comunale, un modo per rendere immediatamente operativa una struttura che in molti ci invidiano.

Abbiamo aderito con entusiasmo a questa manifestazione nazionale organizzata dalla Fondazione Sporcity per far comprendere che nella nostra azione amministrativa lo sviluppo di queste attività è una priorità, soprattutto per valori basilari quali rispetto, disciplina, socialità e coinvolgimento.

Per noi lo sport è un baluardo essenziale e fondamentale contro le droghe e qualsiasi altra dipendenza oltre che uno strumento essenziale per gettare le basi per il futuro. Sono felice della presenza di numerose associazioni sportive dilettantistiche locali che avranno una visibilità importante per le attività che propongono e sono soddisfatto del grande lavoro di gruppo svolto. Insieme si è più forti, insieme si cresce”.

Alle parole del primo cittadino fanno eco quelle del consigliere delegato allo Sport, Giuseppe Cetraro: “Praia a Mare ha tutte le caratteristiche per essere una Sport City. Questo evento è il primo in assoluto a coinvolgere circa 20 associazioni sportive che avranno modo di farsi conoscere e far conoscere l’ampia offerta di sport del territorio.

Un ringraziamento al sindaco che ha creduto nel progetto e a tutti coloro che hanno partecipato all’organizzazione di un evento di questa portata. Sono certo di una massiccia partecipazione per trascorrere insieme una fantastica giornata di sport”.


About Redazione

Tutti gli articoli frutto delle richieste di diffusione di comunicati stampa sono curati dalla Redazione di www.infopinione.it. Mail to: redazione@infopinione.it

Check Also

Perrotta sindaco scalea omicidio suicidio

Omicidio suicidio Scalea, Perrotta: “Comunità scossa”

Così il sindaco di Scalea Giacomo Perrotta dopo l’omicidio suicidio avvenuto nella notte in via …