Home / CRONACA / Francesco Iacovelli, sospese le ricerche del 31enne pugliese

Francesco Iacovelli, sospese le ricerche del 31enne pugliese

La Prefettura di Cosenza ha deciso per la sospensione dopo 5 giorni di ricerche infruttuose. Nessuna traccia di Francesco Iacovelli.


Stop alle ricerche di Francesco Iacovelli. Lo ha deciso la prefettura di Cosenza.

Oggi, giovedì 12 gennaio 2023, è stato l’ultimo giorno di operazioni per rintracciare nel territorio di San Nicola Arcella il 31enne originario di Casamassima, di cui si sono perse le tracce da giorni.

Le ricerche erano iniziate nel mattino di sabato scorso, 7 gennaio 2023 (leggi qui), nel territorio di San Nicola Arcella. Qui, infatti, era stato agganciato per l’ultima volta il cellulare del giovane. Un particolare non indifferente, dal momento che aveva condotto quasi da subito al ritrovamento della sua automobile.

SEGUI INFOPINIONE SU GOOGLE NEWS

La Volvo con la quale era partito dalla provincia di Bari era stata trovata in un parcheggio di via Nazionale del centro turistico della Riviera dei Cedri. La stessa area di sosta era stata adibita a centro di coordinamento delle operazioni di ricerca, a cura di vigili del fuoco di Scalea, Soccorso alpino e speleologico della Calabria, protezione civile di San Nicola Arcella, unità cinofile e forze dell’ordine territoriali.

Ricerche che però non hanno sortito l’effetto sperato e oggi la prefettura ha ritenuto che, limitatamente al territorio inizialmente attenzionato, sia stato fatto tutto il necessario. Le indagini proseguono facendo molto affidamento sulle segnalazioni che possano aggiungere piste da seguire.

Tra queste, matura la possibilità che Francesco Iacovelli, una volta giunto a San Nicola Arcella, si sia allontanato, presumibilmente con un altro veicolo. Sarebbe infatti emerso che il pugliese conoscesse già il territorio per averci soggiornato già in passato.


About Andrea Polizzo

Giornalista professionista dal 2010 e blogger. Sin dal 2005 matura esperienze con testate regionali di carta stampata, on-line e televisive. Attualmente collabora con il mensile d'inchiesta ambientale Terre di Frontiera e con il network VicenzaPiù. Ideatore di blogtortora.it, caporedattore e coordinatore di www.infopinione.it.

Check Also

san nicola arcella arcomagno turisti

Tutela dell’Arcomagno di San Nicola Arcella, il sindaco Madeo sbotta

“Sulla proposta di legge per la tutela dell’Arcomagno non abbiamo ricevuto risposte da nessuno. Pazienza, …