Home / COMUNI / CASTROVILLARI / Rapine a Castrovillari: arrestato un 33enne di Cassano All’Ionio

Rapine a Castrovillari: arrestato un 33enne di Cassano All’Ionio

I carabinieri di Castrovillari arrestano un 33enne di Cassano All’Ionio ritenuto responsabile di una serie di rapine a mano armata. L’uomo è stato arrestato in esecuzione di un’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal Gip del tribunale di Castrovillari su richiesta della Procura della Repubblica.

bigmat fratelli crusco grisolia

I carabinieri hanno arrestato un 33enne di Cassano All’Ionio, C. G., ritenuto responsabile di una serie di rapine a mano armata avvenute negli ultimi mesi a Castrovillari. L’uomo è stato arrestato in esecuzione di un’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal Gip del tribunale di Castrovillari su richiesta della Procura della Repubblica.

Le indagini, coordinate dal Procuratore Capo della Repubblica di Castrovillari Alessandro D’Alessio, sono partite dalle denunce delle vittime e dall’analisi delle immagini delle telecamere di videosorveglianza. I carabinieri sono riusciti a ricostruire i fatti e a identificare il presunto autore delle rapine, che agiva da solo, con il volto coperto da un passamontagna e armato di una pistola giocattolo.

Rapine a Castrovillari

I carabinieri della compagnia di Castrovillari hanno individuato l’auto utilizzata dal 33enne per raggiungere Castrovillari e, con la collaborazione dei militari della compagnia di Cassano All’Ionio, hanno identificato il suo proprietario. Hanno quindi osservato le sue abitudini e, quando hanno avuto la certezza che si trattasse del responsabile delle rapine, hanno proceduto al suo arresto.

La svolta nel caso è arrivata con il ritrovamento di un passamontagna e di una pistola giocattolo priva di tappo rosso in pieno centro. Gli investigatori, osservando filmati di telecamere di sicurezza hanno trovato il momento in cui C. G., dopo un tentativo di rapina andato male, si è liberato di questi oggetti per allontanarsi a bordo delll’automobile.

C. G. è accusato di quattro rapine consumate e una tentata, tutte commesse a mano armata nel territorio di Castrovillari. L’uomo si trova ora in carcere in attesa di giudizio.

L’arresto del presunto rapinatore è stato accolto con sollievo dalla cittadinanza di Castrovillari, che negli ultimi mesi era stata terrorizzata da questa serie di aggressioni.

mary ristorante pizzeria santa maria del cedro calabria

About Redazione

Tutti gli articoli frutto delle richieste di diffusione di comunicati stampa sono curati dalla Redazione di www.infopinione.it. Mail to: redazione@infopinione.it

Check Also

Sei pronto per la fine del mondo vitale valente

Sei pronto per la fine del mondo? A Grisolia presentato il libro di Valente e Vitale

Buona la “prima” del romanzo “Sei pronto per la fine del mondo”? scritto a quattro …