Home / IN PRIMO PIANO / Dino’s Challenge: un weekend tra nuoto e natura a Praia a Mare

Dino’s Challenge: un weekend tra nuoto e natura a Praia a Mare

Un weekend all’insegna dello sport e del turismo nello scenario marino dell’Isola Dino di Praia a Mare con la Dino’s Challenge. La competizione di nuoto si articolerà in diverse distanze: una gara da 1 miglio, una da 3 chilometri e il Gran Prix Italia 5 chilometri.

aronne pasticceria marcellina santa maria cedro calabria

È in programma sabato 15 e domenica 16 giugno 2024 a Praia a Mare l’evento di sport acquatico Dino’s Challenge con partenza dall’Isola Dino a Praia a Mare, organizzato da Aqa. Si tratta di una competizione di nuoto che si inserisce nel progetto “Da Zero a 1400” svolta tra il mare e i 1400 metri di altezza in acque libere.

La competizione si articolerà in diverse distanze: una gara di nuoto da 1 miglio, una da 3 chilometri e il Gran Prix Italia 5 chilometri.

“Questo evento – spiegano gli organizzatori – metterà alla prova la resistenza e la determinazione degli atleti e sarà anche un’occasione per ammirare le bellezze naturali della Calabria, con l’Isola Dino che farà da sfondo mozzafiato alla competizione.

L’attenzione al rispetto dell’ambiente è un aspetto fondamentale di questa competizione, sottolineato anche dall’impegno degli organizzatori nel promuovere uno sport sostenibile e rispettoso della natura.

La Dino’s Challenge è più di una semplice gara di nuoto: è un simbolo di sportività, amore per la natura e impegno verso la sostenibilità. Gli atleti che parteciperanno a questa avventura uniranno la passione per lo sport alla consapevolezza ambientale”.

Il sindaco di Praia a Mare, Antonino De Lorenzo, ha espresso soddisfazione e orgoglio. “Siamo onorati di ospitare la Dino’s Challenge, un evento che porta entusiasmo e vitalità nella nostra amata città di Praia a Mare. Con centinaia di partecipanti e tantissime persone coinvolte, la manifestazione trasforma le nostre piazze, spiagge e strutture ricettive in un palcoscenico di sportività e condivisione. 

Desidero ringraziare tutti i partecipanti, le squadre, gli organizzatori e i partner che hanno reso possibile la Dino’s Challenge. Il vostro impegno e la vostra passione sono la vera forza motrice dietro il successo di questo evento – ha proseguito il primo cittadino -. Praia a Mare si conferma come una destinazione ideale per lo sport e il turismo e continueremo a supportare iniziative che valorizzano il nostro territorio e promuovono uno stile di vita attivo e sano”. 

Anche il presidente della società Aqa, Francesco Manna, ha espresso grande entusiasmo e orgoglio per l’evento. “La Dino’s Challenge è un trionfo di sport, natura e sostenibilità. Sono estremamente orgoglioso di come la nostra società sia riuscita a unire nuotatori da diverse parti d’Italia in una competizione che celebra la bellezza mozzafiato della Calabria e l’Isola Dino. Quest’anno, puntiamo ad un numero record di partecipanti”.

aronne pasticceria marcellina santa maria cedro calabria

About Redazione

Tutti gli articoli frutto delle richieste di diffusione di comunicati stampa sono curati dalla Redazione di www.infopinione.it. Mail to: redazione@infopinione.it

Check Also

san giuseppe patrono santa maria cedro

Santa Maria del Cedro, via ai festeggiamenti per San Giuseppe

A Santa Maria del Cedro fino al 20 luglio 2024 le celebrazioni religiose e civili …