Home / IN PRIMO PIANO / Fiume Noce, il Comitato passa all'azione

Fiume Noce, il Comitato passa all'azione


MARATEA – Il sindaco di Lauria, Gaetano Mitidieri, contatterà l’Acquedotto lucano per la questione depurazione mentre si organizzerà un Consiglio comunale congiunto a Nemoli, il 30 settembre, per un consuntivo.


Sono le decisioni scaturite dalla recente riunione a Maratea del comitato A difesa del fiume Noce.

Il primo cittadino di Lauria dovrà dunque svolgere il compito di ambasciatore delle istanze dei centri della Valle del Noce presso l’ente che gestisce la depurazione dell’area.

Questo dovrebbe avvenire nel corso di un incontro in concomitanza con il Consiglio congiunto di Nemoli convocato allo scopo di fare il punto sulle attività svolte e da svolgere.

Nel corso della riunione dei gironi scorsi a Villa Tarantini di Maratea, si è discusso anche del monitoraggio delle acque, dell’inchiesta della Procura della Repubblica di Lagonegro su inquinamento e depurazione, della necessaria pulizia delle piazzole di sosta lungo la SS 585 e del depuratore privato in località San Sago di Tortora.


About Andrea Polizzo

Giornalista professionista dal 2010 e blogger. Sin dal 2005 matura esperienze con testate regionali di carta stampata, on-line e televisive. Attualmente collabora con il mensile d'inchiesta ambientale Terre di Frontiera e con il network VicenzaPiù. Ideatore di blogtortora.it, caporedattore e coordinatore di www.infopinione.it.

Check Also

barbecue

Scalea, barbecue sul marciapiede in via Lauro

Grigliata in strada in pieno centro città. La foto del barbecue è diventata virale sui …