Home / COMUNI / CETRARO / Sanità al veleno, esposto di Cesareo contro la Bernaudo

Sanità al veleno, esposto di Cesareo contro la Bernaudo

pubblicità_biagio_promo_insideCETRARO – Il direttore dello Spoke sanitario Cetraro – Paola, Vincenzo Cesareo, ha presentato un esposto contro il direttore del distretto sanitario Asp del Tirreno Giuliana Bernaudo, a seguito di una determina per lo spostamento dell’ambulatorio di Odontoiatria sociale dall’ospedale Iannelli di Cetraro al Centro di assistenza primaria territoriale di Praia a Mare.

bigmat fratelli crusco grisolia

Questo esposto si aggiunge a una situazione già delicata. È notizia di ieri infatti che la Procura della Repubblica di Paola sta indagando su fatti relativi al nosocomoio cetrarese e ancora coperti dal segreto istruttorio. (ne abbiamo parlato qui)

Secondo Cesareo, l’atto della Bernaudo sarebbe illegittimo poiché, tra gli altri motivi, costituirebbe un abuso di ufficio non avendone le competenze ed essendosi sostituita alla direzione strategica dell’Asp di Cosenza. Inoltre, proprio quest’ultima, ha stanziato a dicembre scorso oltre 100mila euro per adeguamenti interni al Iannelli allo scopo di meglio allocare l’attività odontoiatrica.

Secondo il direttore dello spoke, lo spostamento deciso dalla Bernaudo costituirebbe anche interruzione di pubblico servizio poiché il Capt di Praia a Mare non sarebbe una struttura adeguata ad ospitarlo.

aronne pasticceria marcellina santa maria cedro calabria

About Andrea Polizzo

Giornalista professionista dal 2010 e blogger. Sin dal 2005 matura esperienze con testate regionali di carta stampata, on-line e televisive. Attualmente collabora con il mensile d'inchiesta ambientale Terre di Frontiera e con il network VicenzaPiù. Ideatore di blogtortora.it, caporedattore e coordinatore di www.infopinione.it.

Check Also

ritrovato morto anziano disperso Laino

Laino Borgo, ritrovato morto anziano disperso

È stato ritrovato morto in una zona impervia di Laino Borgo l’anziano disperso in zona …